Latest

Negligenza affluente

La società esprime grande preoccupazione per i bambini poveri e con pochi mezzi e per la maggiore probabilità che non abbiano accesso all'assistenza sanitaria e all'istruzione, o che si diano alla droga o al crimine in età adulta. Si presta meno attenzione ai figli di genitori benestanti che hanno la loro serie di problemi. La…

Legga di più

Che cos’è la terapia comportamentale dialettica?

La terapia comportamentale dialettica (DBT), sviluppata da Marsha Linehan, Ph. negli anni '80, è un tipo di terapia della parola originariamente progettata per persone ad alto rischio con tendenze suicide con diagnosi di disturbo borderline di personalità. Oggi, la DBT è usata per trattare le persone alle prese con una serie di emozioni complesse e…

Legga di più

Benefici dello yoga nel trattamento delle dipendenze

In termini generali, lo yoga è un esercizio che apporta benefici al corpo, alla mente e allo spirito attraverso l'integrazione di tecniche di respirazione, esercizi di rafforzamento, posture e meditazione. Ci sono molti tipi di yoga; tutti sono vantaggiosi. Sebbene lo yoga sia una pratica secolare, è una modalità di trattamento relativamente nuova nel campo…

Legga di più

Che cos’è la terapia comportamentale dialettica?

La terapia comportamentale dialettica (DBT), sviluppata da Marsha Linehan, Ph. negli anni '80, è un tipo di terapia della parola originariamente progettata per persone ad alto rischio con tendenze suicide con diagnosi di disturbo borderline di personalità. Oggi, la DBT è usata per trattare le persone alle prese con una serie di emozioni complesse e…

Legga di più
precedente
/
prossimo

Affrontare l’ansia: Sette semplici passi

Chiunque abbia provato ansia è fin troppo familiare con le sensazioni sgradevoli che complicano la vita quotidiana, influenzando tutto, dall'appetito e la concentrazione alla qualità del sonno e spesso facendosi notare da mal di stomaco, mal di testa o altri disturbi fisici. Per alcune persone l'ansia è relativamente minore, ma per altre lo stress e la preoccupazione costante sono schiaccianti.

L'ansia grave può richiedere consulenza o terapia, ma se il problema non è debilitante, ci sono diverse semplici tecniche di coping che può usare quando i sentimenti di preoccupazione o ansia diventano difficili da gestire. Ecco alcune cose da provare:

  1. Lentamente. A volte frenare tutto per un momento può aiutarla a connettersi con i suoi sensi, a pensare chiaramente e ad evitare decisioni affrettate. Si allontani e ascolti la musica, faccia stretching o faccia un bagno caldo. Guardi in alto e guardi le nuvole che passano. Ascolti il vento che fruscia le foglie.
  2. Si impegni in compiti semplici come scrivere note o lavare i piatti, che possono aiutarla a riprendere il controllo. Sia deliberato e consapevole di quello che sta facendo.
  3. Controlli se stesso e metta in discussione le sue preoccupazioni. Le sue preoccupazioni sono davvero valide o è solo la sua ansia a parlare? Potrebbe rendersi conto che molte delle sue preoccupazioni e paure non sono basate sui fatti.
  1. Faccia attenzione al suo respiro, poiché molti di noi tendono a tendersi e a trattenere il respiro durante i periodi di ansia. Respiri profondamente ed espiri lentamente. Provi a contare i suoi respiri.
  2. Rida. Si prenda qualche momento per uscire dalla sua testa guardando un video divertente o una vecchia sitcom. L'umorismo spesso mette le cose in prospettiva e ci aiuta a riconoscere che non possiamo controllare tutto, non importa quanto duramente ci proviamo.
  3. Sfrutti e sia gentile con altre persone. Faccia del volontariato o trovi altri modi per essere al servizio degli altri. Allo stesso tempo, sia gentile con se stesso e non sia eccessivamente critico. L'ansia è difficile, non la peggiori.
  4. Faccia esercizio ogni giorno per incanalare l'energia in eccesso in modo produttivo. Lavori abbastanza da farle pompare il cuore e sudare un po'. Se non ha tempo per un esercizio vigoroso, vada a fare una passeggiata all'aria aperta.

Spesso le persone si rivolgono a droghe, alcol o cibo nel tentativo di automedicare l'ansia grave, il che può portare a dipendenza o assuefazione che alla fine può peggiorare molto l'ansia. Se droghe e alcol o dipendenze comportamentali come gioco d'azzardo, pornografia o shopping sono diventati problematici nella sua vita, consideri il trattamento di droghe e alcol o la riabilitazione.

Se la sua ansia è grave, una consulenza come la CBT (Cognitive Behavioral Therapy) può aiutarla a sfidare la sua ansia e a sostituire schemi di pensiero distruttivi con modi di pensare più positivi. In alcuni casi, i farmaci prescritti possono aiutare con l'ansia debilitante.

Questo articolo è stato pubblicato in inglese 2016-11-08 10:21:17 e tradotto in Italiano nel 2021

I messaggi più recenti

I nostri articoli e comunicati stampa privati