Latest

Negligenza affluente

La società esprime grande preoccupazione per i bambini poveri e con pochi mezzi e per la maggiore probabilità che non abbiano accesso all'assistenza sanitaria e all'istruzione, o che si diano alla droga o al crimine in età adulta. Si presta meno attenzione ai figli di genitori benestanti che hanno la loro serie di problemi. La…

Legga di più

Che cos’è la terapia comportamentale dialettica?

La terapia comportamentale dialettica (DBT), sviluppata da Marsha Linehan, Ph. negli anni '80, è un tipo di terapia della parola originariamente progettata per persone ad alto rischio con tendenze suicide con diagnosi di disturbo borderline di personalità. Oggi, la DBT è usata per trattare le persone alle prese con una serie di emozioni complesse e…

Legga di più

Benefici dello yoga nel trattamento delle dipendenze

In termini generali, lo yoga è un esercizio che apporta benefici al corpo, alla mente e allo spirito attraverso l'integrazione di tecniche di respirazione, esercizi di rafforzamento, posture e meditazione. Ci sono molti tipi di yoga; tutti sono vantaggiosi. Sebbene lo yoga sia una pratica secolare, è una modalità di trattamento relativamente nuova nel campo…

Legga di più

Che cos’è la terapia comportamentale dialettica?

La terapia comportamentale dialettica (DBT), sviluppata da Marsha Linehan, Ph. negli anni '80, è un tipo di terapia della parola originariamente progettata per persone ad alto rischio con tendenze suicide con diagnosi di disturbo borderline di personalità. Oggi, la DBT è usata per trattare le persone alle prese con una serie di emozioni complesse e…

Legga di più
precedente
/
prossimo

Andare in riabilitazione può far paura

Prendere la decisione di entrare in riabilitazione per una droga o dipendenza da alcol può sembrare travolgente, specialmente per una persona che non ha esperienza precedente con il trattamento droga e alcol residenziale. Tenga presente che anche se entrare in un trattamento può far paura, può essere la porta per una vita più sana e libera dall'abuso di sostanze e dalla dipendenza.

Scuse, scuse

È normale sentirsi nervosi e incerti sull'entrare in un trattamento, e può essere allettante cambiare idea all'ultimo minuto. Tuttavia, è importante ammettere che il suo percorso attuale non sta funzionando. Tutte quelle scuse possono tenerla intrappolata nella negazione.

Essere onesti con se stessi

Potrebbe decidere che può gestire il problema da solo e che in realtà non ha affatto bisogno del trattamento. Se è onesto con se stesso, probabilmente sa che se potesse smettere (e rimanere fermo), lo avrebbe già fatto.

Paura di smettere

Anche se sa che la sua vita non funziona come vorrebbe, il pensiero di smettere di droghe e alcol può essere intimidatorio - come dire addio a un vecchio amico. È vero che smettere fa paura, ma questa paura può tenerla bloccato nella sua dipendenza. Smettere diventa più facile man mano che la sostanza lascia il suo organismo e lei riacquista chiarezza e concentrazione. I consulenti la aiuteranno nel processo.

L'ambiente

Può essere preoccupato che la riabilitazione sia come una prigione con un'atmosfera rigida e una serie di regole rigide. Ogni riabilitazione è diversa. La maggior parte ha certe linee guida che i clienti devono seguire e ce ne sono alcuni che possono avere un approccio un po' rigido e conflittuale. Tuttavia, la maggior parte delle riabilitazioni sono luoghi caldi e accoglienti che lavorano sodo per creare un'atmosfera confortevole e familiare.

Mancano amici e famiglia

È vero che starà via per un po' e le mancheranno la sua famiglia e i suoi amici, e lei mancherà a loro. Tenga presente che il tempo di solito passa in fretta e un po' di nostalgia è un piccolo prezzo da pagare per relazioni più sane e rinnovate. La maggior parte dei centri di riabilitazione le permette di rimanere in contatto con i suoi cari e molti includono visite familiari. Spesso la terapia familiare è una parte importante del trattamento, anche se non è necessariamente un requisito.

Raccogliere informazioni

Sapere cosa aspettarsi allevierà le sue preoccupazioni sulla riabilitazione. È importante rendersi conto che tutte le persone sono diverse e non esiste un approccio unico al trattamento. Parli con il personale e con gli ex allievi e faccia tutte le domande che vuole. Discuta le sue preoccupazioni su detox, trattamento, alloggi, orari, pasti, visite familiari o qualsiasi cosa la preoccupi. Tuttavia, non trasformi le sue domande in una missione di ricerca di colpe nel tentativo di convincerla che il trattamento non funzionerà o di dissuaderla dal trattamento. Rimanga onesto.

Quando la riabilitazione non funziona

Va bene dire: "Questo non funziona per me", ma non va bene rinunciare semplicemente al trattamento o abbandonare la riabilitazione. Può pensare di poter gestire il problema ora che è sobrio, ma questa non è una soluzione. Se ha fatto un tentativo con un fornitore di trattamento e non è una buona soluzione, non si arrenda. Piuttosto, trovi altri modi di trattamento o supporto. Un buon rehab faciliterà il processo e la sosterrà nella sua ricerca di soluzioni alternative.

Trattamento altamente individualizzato

La maggior parte degli approcci di trattamento, compresi i rehab che si basano su 12-Step trattamento istituzionale o gruppi di auto-aiuto hanno tassi di successo a una cifra. Questo basso tasso di successo non è dovuto al fatto che gli approcci di trattamento sono intrinsecamente cattivi, ma al fatto che è difficile per un individuo dipendente prevedere cosa funzionerà meglio.

A Paracelsus, ci basiamo su un approccio non dogmatico, creando un trattamento altamente individualizzato utilizzando una vasta gamma di approcci terapeutici, incluso il trattamento medico e complementare. Il trattamento è fatto su misura per ogni individuo. Il nostro obiettivo è che nessuno debba soffrire durante l'astinenza, ci occupiamo di corpo, mente, spirito e anima così come della famiglia, dell'ambiente sociale e di qualsiasi altra area della vita che sia stata compromessa dalla dipendenza.

Altre letture:

https://alcoholrehab.com/addiction-recovery/honesty-in-recovery/

https://www.discoveryplace.info/5-crazy-excuses-drug-rehab-prospects-give-not-going-rehab

https://alcohol.addictionblog.org/honesty-in-addiction-treatment/

https://blog.palmpartners.com/10-common-excuses-for-not-going-to-rehab/

Questo articolo è stato pubblicato in inglese 2016-02-04 13:11:00 e tradotto in Italiano nel 2021

I messaggi più recenti

I nostri articoli e comunicati stampa privati