Ansia e stigma

I disturbi d'ansia sono prevalenti in ogni paese del mondo, si stima che colpiscano il 18% della popolazione adulta negli Stati Uniti e circa il 10% in Europa occidentale, Australia e Nuova Zelanda. Anche se i numeri sono minori, l'ansia cronica è comune in tutti i paesi non occidentali.

L'ansia cronica è spesso vista non come un vero problema di salute mentale, ma come un difetto del carattere o un segno di pigrizia, egoismo o debolezza. Troppo spesso, alle persone che hanno bisogno di un trattamento viene detto di farsi forza o che potrebbero smettere di preoccuparsi se lo volessero davvero.

Nonostante la prevalenza dei disturbi d'ansia nelle nostre famiglie, scuole e comunità, la maggior parte delle persone non è in grado di riconoscere i sintomi mentalmente paralizzanti sperimentati da chi soffre d'ansia ogni singolo giorno.

Tale mancanza di comprensione genera uno stigma che impedisce a chi soffre d'ansia di cercare un trattamento o di discutere il problema con amici o familiari. Lo stigma e la vergogna rendono difficile per le persone cercare una consulenza che possa aiutarle a liberarsi dall'ansia paralizzante. L'isolamento può essere devastante.

Se non è sicuro di come riconoscere i segni dell'ansia in altre persone, ci sono alcune cose comuni da osservare.

Le persone che soffrono di ansia possono:

- essere incapaci di smettere di preoccuparsi eccessivamente, anche quando si rendono conto che la paura è irrazionale e non ha basi di ragione.

- sentirsi costantemente stressati e incapaci di rilassarsi.

- avere difficoltà di concentrazione.

- tendono a vedere il peggiore scenario possibile in ogni situazione.

- passano molto tempo a preoccuparsi della preoccupazione.

- sperimentano una serie di problemi fisici, tra cui stanchezza, irritabilità, dolori muscolari, mal di testa, insonnia, tremori, nausea e diarrea.

Se qualcuno che ama ha problemi di ansia grave, ricordi che la preoccupazione non è tutta "nella sua testa" e non può semplicemente superarla. Sono molto consapevoli che la loro paura è spesso irrazionale, ma dirgli che non c'è nulla di cui preoccuparsi peggiora solo le cose.

Sia paziente e ricordi che lottare con l'ansia è fisicamente e mentalmente estenuante. Le persone che soffrono d'ansia hanno bisogno di sostegno, compassione e comprensione - non di consigli, per quanto benintenzionati.

Cercare il trattamento: Liberarsi dallo stigma

L'ansia è un disturbo altamente trattabile e il trattamento varia per ogni persona. Tuttavia, la maggior parte delle persone trae beneficio da una consulenza qualificata e da terapie come la CBT (terapia cognitivo-comportamentale), farmaci o una combinazione di farmaci e terapia.

Il trattamento è generalmente più complicato quando alle persone viene diagnosticato più di un disturbo, come l'ansia unita a depressione o abuso di sostanze. Tuttavia, questa è una situazione molto comune che può essere trattata con successo.

Se usa droghe e alcol per alleviare il disagio dell'ansia, consideri il trattamento di droghe e alcol o la riabilitazione, che può affrontare entrambi i problemi contemporaneamente.

Questo articolo è stato pubblicato in inglese 2017-06-04 20:27:13 e tradotto in Italiano nel 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

due + 4 =

I messaggi più recenti

I nostri articoli e comunicati stampa privati