Binge Drinking e problemi di memoria: La riabilitazione può aiutare

Non c'è dubbio che l'alcol influenzi il cervello in molti modi, e anche pochi drink possono causare tempi di reazione rallentati, difficoltà a camminare e farfugliare. La maggior parte dei problemi minori con la memoria spariscono subito dopo che l'alcol abbandona il sistema.

Un drink occasionale non sembra fare danni, ma i problemi di memoria possono risultare quando una persona si dedica al binge drinking, definito come cinque o più drink in un periodo di due ore. Una persona che si abbuffa frequentemente per un periodo di tempo prolungato può sviluppare una perdita di memoria duratura.

Alcuni problemi possono consistere in una perdita di memoria occasionale, ma altri problemi di memoria più debilitanti possono richiedere una vita intera di cure mediche.

Come il binge-drinking influenza il cervello

I ricercatori stanno ancora studiando esattamente come l'alcol influisce sulla memoria, ma sappiamo che ci sono diversi fattori in gioco:

  • Quanto frequentemente una persona beve alcol.
  • A che età la persona ha iniziato a bere
  • Storia familiare di dipendenza da droghe o alcol
  • Età e salute fisica generale

Per complicare ulteriormente le cose, i problemi di memoria legati all'alcol possono essere il risultato diretto del bere pesante, o indirettamente legati a malattie epatiche o cattiva salute generale legata all'alcolismo.

Problemi di memoria legati alla dieta: Vitamina B1

Gli alcolisti sono spesso malnutriti e la cattiva alimentazione è spesso associata a carenze di vitamina B1 (tiamina). Negli Stati Uniti e in altri paesi sviluppati, molti alimenti sono arricchiti con tiamina, quindi una persona con una dieta relativamente sana generalmente riceve quantità sufficienti di questo nutriente critico.

Tuttavia gli alcolisti gravi che ricavano la maggior parte delle loro calorie dall'alcol possono essere gravemente carenti. Una dieta povera può anche impedire al corpo di assorbire correttamente la vitamina B1.

Una carenza di vitamina B1 a lungo termine può anche provocare una malattia pericolosa per la vita conosciuta come Sindrome di Wernicke-Korsakoff, che si manifesta in modo simile al morbo di Alzheimer.

Binge Drinking in Adolescenza

I giovani bevitori sono più vulnerabili ai problemi di memoria, poiché il binge drinking può interferire con l'attività delle cellule cerebrali associate alla memoria e all'apprendimento. Le persone che iniziano a bere durante l'adolescenza possono avere problemi di perdita di memoria che continuano fino all'età adulta.

Prevenire la perdita di memoria legata all'alcol

  • Bere responsabilmente e mantenere il consumo di alcol ad un livello sicuro: L'assunzione dovrebbe essere limitata a un drink per periodo di 24 ore per le donne e due per gli uomini.
  • Evitare il binge drinking. Per alcune persone, i problemi di memoria possono svilupparsi rapidamente in modo allarmante.
  • Se ha un problema con l'alcol, o se si impegna frequentemente nel binge drinking, entri al più presto in un trattamento per droga e alcol o in una riabilitazione. Più aspetta, più alto è il rischio di gravi problemi di memoria.
  • Si assicuri che il centro di trattamento delle droghe offra una disintossicazione sotto supervisione medica per garantire il suo comfort e la sua sicurezza durante il processo di astinenza.
Questo articolo è stato pubblicato in inglese 2018-09-09 13:21:41 e tradotto in Italiano nel 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

2 × 5 =

I messaggi più recenti

I nostri articoli e comunicati stampa privati