Bullismo infantile e problemi di salute mentale a lungo termine

Il bullismo da parte di coetanei non dovrebbe essere accettato come una parte normale della crescita e non ci si dovrebbe aspettare che i bambini lo "superino". Il trauma è così grande che i bambini vittime di bullismo possono sperimentare cicatrici emotive che rimangono con loro per tutta la vita.

La ricerca sugli effetti a lungo termine del bullismo sui bambini in età scolare è stata limitata, ma la questione ha attirato maggiore attenzione negli ultimi anni. Secondo studi recenti negli Stati Uniti, dove circa il 10% dei bambini sperimenta frequenti atti di bullismo, il rischio di problemi emotivi in futuro per i bambini vittime di bullismo è quattro volte maggiore che per i bambini che subiscono abusi per mano di adulti.

Similmente, uno studio nazionale condotto in Finlandia indica che il 20 per cento degli adulti vittime di bullismo nell'infanzia sviluppa problemi di salute mentale abbastanza seri da giustificare un trattamento nell'adolescenza o nei primi anni dell'età adulta, e più del 10 per cento va incontro a una diagnosi di disturbo psichiatrico entro i trent'anni.

Una ricerca simile nel Regno Unito suggerisce che i bambini vittime di bullismo hanno il 60 per cento di probabilità in più di sviluppare problemi emotivi da adulti. Gli adulti che sono stati vittime di bullismo da bambini hanno un rischio maggiore di sviluppare disturbi come ansia, depressione e schizofrenia, e hanno anche maggiori probabilità di tentare suicidio.

I ragazzi vittime di bullismo lottano spesso con bassa autostima e scarso rendimento scolastico e possono abbandonare la scuola negli anni dell'adolescenza.

Le vittime di bullismo possono avere seri problemi con la legge, comprese frequenti risse e abusi su figli o partner. Anche se non è comune, alcuni possono vendicarsi violentemente. Nella maggior parte delle sparatorie scolastiche, chi ha sparato aveva subito gravi atti di bullismo nell'infanzia.

L'abuso di sostanze e la dipendenza non sono rari per le vittime di bullismo, spesso abbastanza gravi da giustificare dipendenza da droghe e alcol e riabilitazione. Anche i disordini alimentari come anorexia e bulimia possono richiedere un trattamento.

Il bullismo è un abuso e non dovrebbe mai essere tollerato, ma molti bambini esitano a dire agli adulti che sono vittime di bullismo. Possono vergognarsi o temere che dirlo ad un adulto peggiori le cose.

Sta a genitori, scuole e comunità sviluppare ambienti sicuri per i bambini e dovrebbero essere disponibili programmi di prevenzione del bullismo a livello comunitario. I bambini che sperimentano o assistono a episodi di bullismo dovrebbero essere incoraggiati a riferire ad un insegnante, allenatore, consulente o genitore ogni volta che si verificano episodi di bullismo.

Questo articolo è stato pubblicato in inglese 2017-06-02 20:31:36 e tradotto in Italiano nel 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

quattordici − cinque =

I messaggi più recenti

I nostri articoli e comunicati stampa privati