Latest

Negligenza affluente

La società esprime grande preoccupazione per i bambini poveri e con pochi mezzi e per la maggiore probabilità che non abbiano accesso all'assistenza sanitaria e all'istruzione, o che si diano alla droga o al crimine in età adulta. Si presta meno attenzione ai figli di genitori benestanti che hanno la loro serie di problemi. La…

Legga di più

Che cos’è la terapia comportamentale dialettica?

La terapia comportamentale dialettica (DBT), sviluppata da Marsha Linehan, Ph. negli anni '80, è un tipo di terapia della parola originariamente progettata per persone ad alto rischio con tendenze suicide con diagnosi di disturbo borderline di personalità. Oggi, la DBT è usata per trattare le persone alle prese con una serie di emozioni complesse e…

Legga di più

Benefici dello yoga nel trattamento delle dipendenze

In termini generali, lo yoga è un esercizio che apporta benefici al corpo, alla mente e allo spirito attraverso l'integrazione di tecniche di respirazione, esercizi di rafforzamento, posture e meditazione. Ci sono molti tipi di yoga; tutti sono vantaggiosi. Sebbene lo yoga sia una pratica secolare, è una modalità di trattamento relativamente nuova nel campo…

Legga di più

Che cos’è la terapia comportamentale dialettica?

La terapia comportamentale dialettica (DBT), sviluppata da Marsha Linehan, Ph. negli anni '80, è un tipo di terapia della parola originariamente progettata per persone ad alto rischio con tendenze suicide con diagnosi di disturbo borderline di personalità. Oggi, la DBT è usata per trattare le persone alle prese con una serie di emozioni complesse e…

Legga di più
precedente
/
prossimo

Ci sarà un aumento del disturbo da stress post-traumatico nel mondo post Covid-19?

La crisi del Covid-19 è stato uno dei momenti più difficili che la storia moderna abbia mai visto. La dottoressa Marta Ra, CEO della Paracelsus Recovery, spiega perché dovremmo essere attenti ai sintomi del PTSD.

La dott.ssa Marta Ra, CEO della Paracelsus Recovery, spiega perché dovremmo essere attenti ai sintomi del PTSD

Il trauma si verifica quando un evento angosciante travolge il nostro sistema nervoso. Può accadere quando ci troviamo di fronte a un singolo evento traumatico, come una guerra, un virus o un incidente. Ma può anche accumularsi nel tempo in risposta a esperienze più sottili ma persistentemente spaventose.

La crisi del Covid-19 è stata sia direttamente che indirettamente angosciante. È entrato nelle nostre vite come un uragano, che ci ha dato pochissimo tempo per adattarci. Il virus è invisibile all'occhio umano, il che ha aumentato la paura. Negli ultimi mesi, il nostro senso di sicurezza collettiva è stato scosso. Come tale, è normale sperimentare sintomi di stress traumatico. Quando subiamo uno stress traumatico, potremmo sentirci esausti, irritabili, sfocati e avere difficoltà a dormire. I sintomi gravi includono anche ricordi intrusivi, incubi o tremori. Mentre impegnativo, lo stress traumatico si attenuerà nel tempo.

Tuttavia, per affrontare lo stress traumatico, la mente umana cerca certezza, sicurezza e connessione umana. Tutto ciò è molto difficile da ottenere nel nostro clima attuale. In autoisolamento, molti di noi hanno dovuto affrontare da soli la paura, l'ansia e il panico. Ancora più doloroso, quando un membro della famiglia muore, non potremmo essere lì con loro, né potremmo riunirci per onorare le loro vite. Queste circostanze sono molto impegnative per il nostro benessere mentale e aumentano drasticamente le nostre possibilità di sviluppare il disturbo da stress post-traumatico.

Cos'è il PTSD?

PTSD è un disturbo psichiatrico in cui i sintomi di stress traumatico rimangono invariati o peggiorano nel tempo. Per essere diagnosticati con PTSD, i segni di stress traumatico devono ripresentarsi per oltre un mese. I sintomi di PTSD includono:

- Flashback o incubi

- Sensazione di tensione, facilmente spaventato, altamente irritabile

- Evitare persone legate all'evento

- Pensieri sempre più negativi su se stessi

Il PTSD può avere un grave impatto sulle nostre relazioni, sul nostro stato d'animo e sulla vita quotidiana. Inoltre, è altamente comorbile con problemi di salute mentale come depressione, ansia o abuso di sostanze. Non è raro cercare un trattamento per questi problemi, solo per rendersi conto che erano radicati nel PTSD.

Le reazioni agli eventi traumatici varieranno sempre. Alcuni di noi non sperimenteranno altro che un lieve disagio emotivo, mentre altri sperimenteranno un disagio debilitante. In particolare, maggiore è la vicinanza al virus, più è probabile che sperimentiamo alti livelli di stress traumatico. I lavoratori in prima linea, quelli che hanno perso i propri cari e quelli di noi che hanno i propri cari malati in ospedale, sono tutti ad aumentato rischio di sviluppare PTSD.

Come posso far fronte al PTSD?

  1. Sii compassionevole con te stesso.

Un sonno adeguato, una dieta sana, esercizio fisico e darsi il tempo di elaborare l'esperienza traumatica sono tutti strumenti essenziali per affrontare il PTSD. Inoltre, cerca di limitare l'uso dei social media e sii consapevole del pensiero eccessivo. Porci ripetutamente domande "e se" può condurci in tane di ruminazione stressante.

  1. Pensa positivo.

Più ripetiamo pensieri e mantra positivi, più possiamo alleviare la nostra paura ed elaborare le nostre emozioni. Nonostante la positività possa sembrare impossibile in questo momento, può anche significare combattere i sentimenti negativi. Ad esempio, se hai perso una persona cara, fate attenzione ai sensi di colpa per non essere stati con lei in ospedale. Ricorda a te stesso, anche se solo per 12 secondi al giorno, che hai fatto tutto il possibile in condizioni estremamente difficili.

  1. Chiedere sostegno.

Anche se il legame umane è molto più difficile da ottenere in questo momento, non è impossibile. Cerca di rendere la tua famiglia parte della tua routine quotidiana, soprattutto se hai recentemente perso una persona cara. Il PTSD è una condizione di salute mentale difficile e spesso è necessario un aiuto professionale. In particolare, gli studi dimostrano che la terapia EMDR può essere un metodo di trattamento efficace per alleviare i sintomi del PTSD.

Infine, se da un lato si potrebbe assistere a un aumento delle persone che soffrono di PTSD, dall'altro è probabile che si assista a un aumento della crescita post-traumatica. Quando la fragilità della vita viene messa a fuoco, può portare a un nuovo apprezzamento della vita, dei nostri cari, e offrirci un senso più profondo di significato. La crisi del Covid-19 è una calamità globale, ma noi – come comunità globale – ne usciremo.

Questo articolo è stato pubblicato in inglese 2020-06-26 11:05:17 e tradotto in Italiano nel 2021

I messaggi più recenti

I nostri articoli e comunicati stampa privati