Latest

Negligenza affluente

La società esprime grande preoccupazione per i bambini poveri e con pochi mezzi e per la maggiore probabilità che non abbiano accesso all'assistenza sanitaria e all'istruzione, o che si diano alla droga o al crimine in età adulta. Si presta meno attenzione ai figli di genitori benestanti che hanno la loro serie di problemi. La…

Legga di più

Che cos’è la terapia comportamentale dialettica?

La terapia comportamentale dialettica (DBT), sviluppata da Marsha Linehan, Ph. negli anni '80, è un tipo di terapia della parola originariamente progettata per persone ad alto rischio con tendenze suicide con diagnosi di disturbo borderline di personalità. Oggi, la DBT è usata per trattare le persone alle prese con una serie di emozioni complesse e…

Legga di più

Benefici dello yoga nel trattamento delle dipendenze

In termini generali, lo yoga è un esercizio che apporta benefici al corpo, alla mente e allo spirito attraverso l'integrazione di tecniche di respirazione, esercizi di rafforzamento, posture e meditazione. Ci sono molti tipi di yoga; tutti sono vantaggiosi. Sebbene lo yoga sia una pratica secolare, è una modalità di trattamento relativamente nuova nel campo…

Legga di più

Che cos’è la terapia comportamentale dialettica?

La terapia comportamentale dialettica (DBT), sviluppata da Marsha Linehan, Ph. negli anni '80, è un tipo di terapia della parola originariamente progettata per persone ad alto rischio con tendenze suicide con diagnosi di disturbo borderline di personalità. Oggi, la DBT è usata per trattare le persone alle prese con una serie di emozioni complesse e…

Legga di più
precedente
/
prossimo

Come la dipendenza colpisce i bambini

Le persone che sono dipendenti da alcool o droghe spesso diventano così radicate nella loro malattia che non si rendono conto di come la loro dipendenza influenzi la vita di tutti coloro che si preoccupano per loro. Troppo spesso sono i bambini a pagare il prezzo più alto, e il danno è impressionante se si considera che almeno 11 milioni di bambini negli Stati Uniti vivono con almeno un genitore tossicodipendente. La dipendenza è in aumento anche in Europa e nella maggior parte degli altri paesi del mondo.

La dipendenza di un genitore colpisce i bambini anche se il genitore non è violento o negligente, o se il bambino non vive più con il genitore dipendente. Gli effetti si trasmettono all'età adulta e possono influenzare il bambino per tutta la vita. I genitori che vogliono saperne di più sugli effetti della dipendenza sui bambini dovrebbero considerare quanto segue:

  • I figli di genitori dipendenti spesso vivono nella paura costante. Possono avere paura di perdere un genitore per divorzio, violenza, incarcerazione, incidente, malattia o morte.
  • Molti bambini provano un senso di colpa paralizzante e la convinzione che la dipendenza sia colpa loro. Alcuni compensano in modo eccessivo diventando perfezionisti o con risultati elevati nel tentativo di migliorare le cose o di sentire un certo senso di controllo sulla loro vita.
  • Le incoerenze dei genitori rendono difficile per i bambini vivere un'infanzia normale. La vita quotidiana è caotica e confusa. I confini sono fluidi e non chiaramente definiti e le regole sono imprevedibili e possono cambiare da un minuto all'altro.
  • I figli di genitori tossicodipendenti spesso tendono ad avere scarsi risultati a scuola e in alcuni casi mostrano un marcato ritardo nello sviluppo che rende più difficile l'apprendimento.
  • Inoltre, il rendimento accademico ha un impatto quando la vita è irregolare e la preoccupazione e la tensione a casa rendono difficile la concentrazione. Gli orari di studio sono inaffidabili, l'ora di andare a letto può essere inesistente.
  • I figli degli alcolisti sono a maggior rischio di problemi emotivi e mentali, inclusi ansia e depressione. È anche più probabile che tentino il suicidio.
  • L'abuso fisico e sessuale è più comune quando un genitore è tossicodipendente.
  • I figli di genitori tossicodipendenti hanno maggiori probabilità di finire nei guai con la legge o di impegnarsi in comportamenti sessuali rischiosi. Alcuni bambini possono pensare che "agire" sia l'unico modo per ottenere attenzione dal genitore tossicodipendente.
  • Alcuni bambini diventano maestri nel coprire i genitori tossicodipendenti e si impegnano in una facciata di normalità, che non esiste ma viene mantenuta per il mondo esterno.
  • Troppo spesso, la dipendenza si trasmette di generazione in generazione; i figli di un genitore tossicodipendente hanno da tre a quattro volte più probabilità di abusare di alcol e droghe rispetto ai figli di famiglie non tossicodipendenti.

Secondo il National Institute on Alcohol Abuse and Alcoholism, i figli di alcolisti raramente cercano aiuto volontariamente perché sono timorosi o imbarazzati, o più spesso - a causa dell'imperante segretezza e diniego della famiglia. Questo significa che i bambini continuano a vivere vite caotiche e timorose a meno che un genitore non entri in un trattamento per la dipendenza. Tuttavia, per un bambino che cresce in una famiglia di tossicodipendenti, il trattamento offre la più grande speranza di rompere questo ciclo distruttivo e di condurre una buona vita.
È estremamente difficile per una persona con dipendenza rompere gli strati di negazione e in alcuni casi può essere necessario un intervento. In alcuni casi, la consapevolezza della dipendenza sui bambini è lo stimolo che spinge i genitori a cercare volontariamente un trattamento.

Ricostruire famiglie danneggiate non è facile e un cambiamento duraturo non avviene in una notte. Tuttavia, non è mai troppo tardi per cambiare le cose e prima si comincia, meglio sarà per tutti, bambino e famiglia. Offriamo una riabilitazione di qualità per droghe e alcol che può aiutare a riparare i danni e portare la vita familiare su un binario più sano.

Questo articolo è stato pubblicato in inglese 2015-06-14 20:20:44 e tradotto in Italiano nel 2021

I messaggi più recenti

I nostri articoli e comunicati stampa privati