Come ricostruire le relazioni dopo la dipendenza da alcol

La vita con un alcolista è caotica e imprevedibile. I partner e le famiglie degli alcolisti affrontano le conseguenze della malattia, che tipicamente includono tradimenti, promesse non mantenute e una delusione dopo l'altra.

Frequentemente, le relazioni sono danneggiate da problemi legali o finanziari, e a volte la violenza domestica entra in scena quando un membro della famiglia è in preda alla dipendenza. La vita diventa mentalmente e fisicamente estenuante, e il dolore e il risentimento crescono ogni giorno che passa.

Se ha completato il trattamento di droghe e alcol o la riabilitazione, ha tutto il diritto di essere orgoglioso. Tuttavia, riparare un rapporto danneggiato dall'alcolismo non avviene da un giorno all'altro. Ricostruire la fiducia richiede duro lavoro e impegno.

Se vuole seriamente ricostruire un rapporto dopo la dipendenza dall'alcol, sia paziente e risoluto, e non si sorprenda se incontrerà qualche resistenza.

Ecco alcuni suggerimenti utili per ricostruire i rapporti dopo il trattamento di droghe e alcol o la riabilitazione:

Si impegni ad essere degno di fiducia, e mantenga la sua parola ogni giorno. Faccia quello che dice che farà. Si presenti in orario. Chiami se farà tardi. Non faccia promesse che non può mantenere.

Sia trasparente, poiché potrebbe essere stato ingannevole durante le sue lotte con l'alcolismo. Quando possibile, dica al suo partner esattamente dove andrà, con chi sarà e cosa farà. Non nasconda le sue e-mail, il suo conto in banca o l'agenda degli appuntamenti. La sua apertura sarà di grande aiuto per costruire la fiducia, specialmente nei primi giorni dopo aver completato il trattamento di droghe e alcool.

Chieda scusa. Ammetta di aver commesso degli errori mentre era in preda alla dipendenza e riconosca di aver ferito le persone che ama. Faccia scuse sincere e oneste, ma sia paziente. Il vero perdono può richiedere tempo.

Consenti all'altra persona di esprimere la sua rabbia e delusione. Prendi sul serio i suoi sentimenti. Non trovare scuse e cerca di non stare sulla difensiva.

Lavora per ricostruire la struttura della tua vita. Torna al lavoro il prima possibile. Si diverta con la famiglia e gli amici sobri. Si impegni in attività sane. Ceni insieme. Aiuti i suoi figli con i compiti e partecipi alle loro attività.

Migliori le sue capacità di comunicazione. Pratica ad ascoltare e a rispondere con calma, senza giudizio. Non interrompere e non fare supposizioni o saltare a conclusioni. Pensi a come si sente l'altra persona.

Si perdoni. Lasci andare la vergogna e la colpa e accetti i suoi fallimenti e misfatti. Non puoi cambiare gli errori del passato, ma puoi costruire una vita migliore andando avanti.

Mostra il tuo apprezzamento per le persone che ti hanno aiutato. Riconosca coloro che sono rimasti al suo fianco nella buona e nella cattiva sorte.

Impegnati nel tuo programma di aftercare o di prevenzione delle ricadute. Segui gli appuntamenti con i consulenti o i terapeuti. Faccia i suoi compiti a casa. Partecipi alle riunioni se un gruppo di dodici passi fa parte del suo processo di guarigione. Non esiti a cercare aiuto o a tornare in terapia se le sue voglie sono fuori controllo.

Veda un consulente matrimoniale o un terapista familiare. Cerca un aiuto professionale se tu e il tuo partner avete bisogno di lavorare su questioni difficili o irrisolte. Accetti che a volte il danno può essere irreparabile.

Questo articolo è stato pubblicato in inglese 2018-08-30 10:08:06 e tradotto in Italiano nel 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

8 − quattro =

I messaggi più recenti

I nostri articoli e comunicati stampa privati