Come trovare un buon terapeuta

Un buon terapeuta può aiutarla se sta attraversando un brutto periodo, o
se ha a che fare con grave ansia, depressione o trauma. Se trova
il terapeuta giusto e lavorate bene insieme, otterrà una maggiore
comprensione di sé e delle persone che la circondano.

Nella terapia può imparare a pensare alle cose in modo più positivo
, ottenere strumenti preziosi per aiutarla ad affrontare lo stress o le preoccupazioni, o
scoprire una maggiore fiducia in se stesso.

Trovare un buon terapeuta, che può essere uno psicoterapeuta, uno psichiatra,
un assistente sociale clinico autorizzato o un consulente di livello master, può sembrare
travolgente, ma faccia attenzione a non prendere una decisione affrettata. Fare i suoi
compiti in anticipo può farle risparmiare molto tempo, denaro e stress nel
lungo periodo.

Consigli su come trovare un buon terapeuta

Qui alcuni consigli che la aiuteranno a trovare un buon terapeuta.

  1. Chieda ad amici fidati, familiari o al suo fornitore di assistenza sanitaria se possono raccomandarle un terapeuta. Questo è un buon punto di partenza, ma tenga presente che un terapeuta che lavora bene con qualcun altro non sarà necessariamente il miglior terapeuta per lei.
  2. Faccia una ricerca online di terapisti nella sua zona, poi vada su ogni sito web e dia un'occhiata più da vicino. Alcuni terapeuti possono anche avere pagine Facebook o profili LinkedIn. Tuttavia, la mancanza di una presenza sui social media non indica necessariamente che un terapeuta non sia bravo.
  3. Si assicuri di conoscere le qualifiche del terapeuta. Un terapeuta dovrebbe avere una laurea avanzata, un'ampia formazione ed esperienza clinica supervisionata e dovrebbe essere adeguatamente autorizzato o certificato. Se queste informazioni non sono disponibili online, chiami e chieda.
  4. Similmente, scopra se il terapeuta ha aree speciali di pratica e se questa specialità è pertinente alle sue preoccupazioni particolari. Per esempio, un terapeuta potrebbe essere un generalista, o potrebbe lavorare con famiglie e coppie, o con traumi o dipendenze.
  5. Chiamare l'ufficio del terapeuta e informarsi sugli orari. Il terapeuta accetta nuovi consulenti? Quanto tempo dovrà aspettare per un appuntamento?
  6. Se il denaro è una preoccupazione, chieda delle tariffe. Se ha un'assicurazione, chieda se il terapeuta accetta la sua copertura.
  7. Non esiti a chiedere di parlare con il terapeuta. Se qualcosa non le sembra giusto o non si sente a suo agio, spieghi educatamente che non le sembra un buon abbinamento.

Trovare un terapeuta: Lei è responsabile

Ricorda che lei è responsabile dell'intero processo. Se la terapia non funziona dopo qualche seduta, può passare ad un altro terapeuta in qualsiasi momento. Una buona terapia è una partnership tra lei e il terapeuta ed è importante sentire un rapporto.

Questo articolo è stato pubblicato in inglese 2021-03-24 00:00:00 e tradotto in Italiano nel 2021

I commenti sono chiusi

I messaggi più recenti

I nostri articoli e comunicati stampa privati