È il momento di un intervento?

Se qualcuno che ama sta lottando con una dipendenza a lungo termine da droghe o alcol e tutta la sua famiglia vive nel caos, potrebbe essere il momento di considerare un intervento. Ha provato di tutto e si sente esausto e senza speranza, ma come fa a sapere con certezza che un intervento è il passo migliore?

Un intervento è una mossa drastica e non c'è nessuna garanzia di ferro che funzioni. Tuttavia, sebbene il processo sia complicato e spaventoso, l'intervento può essere il primo passo sulla strada del recupero.

È il momento di contattare un interventista?

Spesso può avere il presentimento che sia il momento di un intervento. Se non ne è del tutto sicuro, le seguenti linee guida possono aiutarla a decidere:

  • Il suo amato ha problemi legali come risultato della dipendenza da droghe o alcol? Per esempio, è stato arrestato o incarcerato per guida in stato di ebbrezza, intossicazione pubblica o spaccio di droghe illegali?
  • Il suo amico o familiare ha problemi di salute derivanti dall'uso di droghe e alcol? È stata curata per malattie al fegato o problemi al cuore e ai polmoni? È stata ricoverata per un'overdose?
  • Il suo caro usa droghe o alcol in modo compulsivo? Beve o usa droghe come prima cosa al mattino? Ha provato a smettere o a ridurre senza successo?
  • I problemi di sicurezza sono sempre preoccupanti e potrebbero indicare che è il momento di un intervento. Il suo amato guida sotto l'effetto di droghe o alcol? Ci sono stati problemi di aggressività, violenza domestica o aggressione? È preoccupato che il suo amico o familiare possa fare del male a se stesso o ad altre persone?
  • I problemi finanziari sono comuni per le persone che lottano con gravi dipendenze. Il suo caro è sostenuto dalla famiglia e dagli amici? Le dai o le presti frequentemente del denaro? Paga l'affitto, la spesa o altre spese? Sta sacrificando i suoi bisogni per aiutare il suo familiare tossicodipendente?

Se è il momento di pianificare un intervento

Se stabilisce che è il momento di un intervento, non ci provi da solo. Le emozioni possono essere forti per tutte le persone coinvolte e la persona amata potrebbe essere sulla difensiva o, in alcuni casi, belligerante o aggressiva.

Anche se fa tutto bene, le cose possono andare male e il suo intervento attentamente pianificato può finire per fare più male che bene. Un interventista addestrato può guidare l'intero processo e diffondere la situazione se le cose vanno male, e la aiuterà anche a riconoscere i modi in cui lei può favorire la dipendenza.

Chieda al medico o all'operatore sanitario del suo caro di raccomandarle uno specialista di interventi se non è sicuro di come procedere. Può anche contattare un centro di trattamento di droghe e alcol o di riabilitazione nella sua zona. La maggior parte dei centri di trattamento delle dipendenze hanno un interventistat nello staff.

Questo articolo è stato pubblicato in inglese 2018-07-11 12:31:19 e tradotto in Italiano nel 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

sette − sei =

I messaggi più recenti

I nostri articoli e comunicati stampa privati