EMDR nel trattamento delle dipendenze

EMDR (Eye Movement Desensitization and Reprocessing) è un trattamento terapeutico relativamente nuovo che giova alle vittime di traumi recenti o permanenti.

La tecnica fu scoperta dalla dottoressa Francine Shapiro nel 1987. Mentre la dottoressa Shapiro camminava e cercava di riordinare i suoi pensieri e sentimenti disturbanti, notò che i pensieri negativi diminuivano e si sentiva meglio quando muoveva gli occhi avanti e indietro per scrutare il paesaggio.

L'EMDR è efficace per tutti i tipi di trauma

Nel corso degli anni successivi l'EMDR è stato gradualmente perfezionato e messo a punto. Ricerche approfondite indicano che il trattamento è efficace per tutti i tipi di trauma. L'EMDR è stato approvato dalla International Society for Traumatic Stress Studies, dall'American Psychiatric Association e dal Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti, tra gli altri.

La ricerca indica una connessione tra trauma e dipendenza, che spesso risulta quando le persone usano droghe e alcol per automedicarsi ed evitare ricordi dolorosi e difficili. È stato stimato che fino al 60% dei tossicodipendenti in fase di recupero hanno vissuto un trauma grave in qualche momento della loro vita.

EMDR in Addics Treatment

Le vittime di traumi spesso cercano di reprimere i cattivi pensieri e ricordi, il che raramente funziona. Un trauma irrisolto può essere travolgente, influenzando negativamente ogni parte della vita di una persona. I sintomi del trauma includono depressione, vergogna, stress, ansia, incubi, flashback, senso di distacco, scarsa concentrazione e difficoltà a dormire.

Il trauma può derivare da eventi come combattimenti militari, disastri naturali o causati dall'uomo, violenza politica e terrorismo, abusi sessuali, abusi infantili, malattie pericolose per la vita, gravi incidenti automobilistici o aggressioni fisiche o sessuali come stupro, scippo o rapina.

Le reazioni traumatiche possono verificarsi anche dopo aver visto inaspettatamente un cadavere o dopo essere stati testimoni di eventi come un'aggressione violenta, un disastro, una guerra, un incidente. Anche sentire parlare di eventi traumatici da un amico o una persona cara può scatenare ricordi e sintomi dolorosi.

Anche se l'EMDR può sembrare un concetto semplice, in realtà è un complicato processo terapeutico che aiuta i clienti a distaccarsi dai ricordi dolorosi. Di conseguenza, i ricordi irrisolti diventano esperienze di apprendimento in cui i pazienti possono esaminare i ricordi traumatici in modo meno doloroso e più potenziante. Le sedute tendono ad essere emotivamente estenuanti poiché si liberano tristezza, dolore, ansia e paura.

EMDR è uno strumento potente che può rompere il ciclo della dipendenza, promuovere il recupero e prevenire le ricadute. Tuttavia, non è un sostituto di altre forme di terapia. Piuttosto, si usa insieme alla consulenza e ad altre modalità di trattamento. La maggior parte dei pazienti sperimenta risultati abbastanza rapidamente.

Contattaci se i ricordi traumatici e la dipendenza stanno interferendo con la sua capacità di vivere una vita piena e felice o se vuole saperne di più sui benefici dell'EMDR. Siamo qui per aiutarla ad affrontare i suoi problemi in modo premuroso e altamente professionale.

Questo articolo è stato pubblicato in inglese 2020-12-01 08:42:33 e tradotto in Italiano nel 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

otto + 15 =

I messaggi più recenti

I nostri articoli e comunicati stampa privati