Latest

Negligenza affluente

La società esprime grande preoccupazione per i bambini poveri e con pochi mezzi e per la maggiore probabilità che non abbiano accesso all'assistenza sanitaria e all'istruzione, o che si diano alla droga o al crimine in età adulta. Si presta meno attenzione ai figli di genitori benestanti che hanno la loro serie di problemi. La…

Legga di più

Che cos’è la terapia comportamentale dialettica?

La terapia comportamentale dialettica (DBT), sviluppata da Marsha Linehan, Ph. negli anni '80, è un tipo di terapia della parola originariamente progettata per persone ad alto rischio con tendenze suicide con diagnosi di disturbo borderline di personalità. Oggi, la DBT è usata per trattare le persone alle prese con una serie di emozioni complesse e…

Legga di più

Benefici dello yoga nel trattamento delle dipendenze

In termini generali, lo yoga è un esercizio che apporta benefici al corpo, alla mente e allo spirito attraverso l'integrazione di tecniche di respirazione, esercizi di rafforzamento, posture e meditazione. Ci sono molti tipi di yoga; tutti sono vantaggiosi. Sebbene lo yoga sia una pratica secolare, è una modalità di trattamento relativamente nuova nel campo…

Legga di più

Che cos’è la terapia comportamentale dialettica?

La terapia comportamentale dialettica (DBT), sviluppata da Marsha Linehan, Ph. negli anni '80, è un tipo di terapia della parola originariamente progettata per persone ad alto rischio con tendenze suicide con diagnosi di disturbo borderline di personalità. Oggi, la DBT è usata per trattare le persone alle prese con una serie di emozioni complesse e…

Legga di più
precedente
/
prossimo

Il drogato funzionante

Lo stereotipo dell'alcolista o del tossicodipendente è una persona che non riesce a mantenere un lavoro o a tenere insieme una relazione, o che può essere senza casa, malata o incarcerata. In realtà, solo circa il 9 percento degli alcolisti e dei tossicodipendenti corrisponde all'immagine stereotipata di una vita in disordine. Infatti, e quasi il 20 per cento sono persone ad alto funzionamento che hanno successo nella maggior parte degli aspetti della vita. I tossicodipendenti ad alto funzionamento provengono da tutti i ceti sociali; possono essere dirigenti, politici, medici, imprenditori o mamme casalinghe.

I tossicodipendenti ad alto funzionamento sembrano avere tutto insieme. Sono abili a camuffare i loro problemi e spesso sono molto rispettati dalla loro comunità e dai colleghi. Se interrogati sull'uso di droghe o alcol, sono rapidi nel sottolineare alti stipendi, famiglie intatte o altri segni esteriori di una vita felice e di successo.

La verità è che la dipendenza è una malattia cronica che non ha assolutamente nulla a che fare con il successo. Anzi, la situazione tende ad essere ancora più pericolosa per i tossicodipendenti ad alto funzionamento che potrebbero non essere disposti a cambiare, anche se sprofondano sempre di più nella dipendenza. Per molti tossicodipendenti, eventi traumatici come incidenti, divorzi o problemi legali servono spesso come impulso per cercare un trattamento di dipendenza o riabilitazione. Tuttavia, i tossicodipendenti ad alto funzionamento non vedono motivo di cambiare quando le cose vanno apparentemente così bene. Spesso dipendono da impiegati o altri subordinati che li aiutano a tenere il problema nascosto.

Identificare i segni di avvertimento

La vita può andare a rotoli per il tossicodipendente funzionante, anche se le indicazioni di problemi non sono ovvie. Se teme che qualcuno a cui tiene possa essere un tossicodipendente ad alto funzionamento, non ignori i segnali di avvertimento. I tossicodipendenti ad alto funzionamento:

  • tendono ad essere riservati sul loro uso di alcol o droga, o possono mentire sulle loro attività.
  • spesso hanno scuse ben studiate per il loro abuso di sostanze. Per esempio, possono affermare che erano ad una riunione d'affari o che stavano bevendo un drink dopo il lavoro con gli amici. Possono dire che stanno semplicemente alleviando lo stress alla fine di una giornata lunga e difficile.
  • possono mostrare sintomi come tremore, tremori, sbalzi d'umore, malattie frequenti o altri segni di deterioramento della salute.
  • spesso perdono eventi sociali e non traggono più piacere da attività che di solito trovano piacevoli.
  • usano il loro alto livello di successo come giustificazione per non affrontare il problema, anche se sanno di dover smettere.
  • possono perdere il lavoro o scadenze importanti.

Agire

I tossicodipendenti ad alto funzionamento sono spesso in completa negazione e tendono a mettersi sulla difensiva se avvicinati alla questione, il che rende la situazione frustrante e spaventosa per amici e familiari. Tuttavia è importante agire il prima possibile perché non affrontare il problema permette solo al tossicodipendente di continuare il comportamento. Più la dipendenza continua, maggiori sono le possibilità di gravi danni fisici, mentali ed emotivi.

  • Smettila di trovare scuse per il tuo amico o familiare tossicodipendente.
  • Se necessario, affronta la tua negazione del problema di alcol o droga del tuo caro.
  • Considera un professionista intervento, che potrebbe costringere la persona amata ad affrontare finalmente la realtà della situazione.
  • Non cerchi di affrontare la persona quando è ubriaca.

Certezze sull'anonimato

I tossicodipendenti in posizioni di autorità possono essere preoccupati che si sparga la voce se entrano in un trattamento di disintossicazione o riabilitazione. Rassicuri il suo amico o familiare che la malattia può essere trattata in modo anonimo.

Offriamo il trattamento più completo del mondo per la dipendenza, disordini alimentari, problemi emotivi e malattie mentali. Trattiamo un cliente alla volta, in totale privacy.

Questo articolo è stato pubblicato in inglese 2016-01-03 15:21:43 e tradotto in Italiano nel 2021

I messaggi più recenti

I nostri articoli e comunicati stampa privati