Latest

Negligenza affluente

La società esprime grande preoccupazione per i bambini poveri e con pochi mezzi e per la maggiore probabilità che non abbiano accesso all'assistenza sanitaria e all'istruzione, o che si diano alla droga o al crimine in età adulta. Si presta meno attenzione ai figli di genitori benestanti che hanno la loro serie di problemi. La…

Legga di più

Che cos’è la terapia comportamentale dialettica?

La terapia comportamentale dialettica (DBT), sviluppata da Marsha Linehan, Ph. negli anni '80, è un tipo di terapia della parola originariamente progettata per persone ad alto rischio con tendenze suicide con diagnosi di disturbo borderline di personalità. Oggi, la DBT è usata per trattare le persone alle prese con una serie di emozioni complesse e…

Legga di più

Benefici dello yoga nel trattamento delle dipendenze

In termini generali, lo yoga è un esercizio che apporta benefici al corpo, alla mente e allo spirito attraverso l'integrazione di tecniche di respirazione, esercizi di rafforzamento, posture e meditazione. Ci sono molti tipi di yoga; tutti sono vantaggiosi. Sebbene lo yoga sia una pratica secolare, è una modalità di trattamento relativamente nuova nel campo…

Legga di più

Che cos’è la terapia comportamentale dialettica?

La terapia comportamentale dialettica (DBT), sviluppata da Marsha Linehan, Ph. negli anni '80, è un tipo di terapia della parola originariamente progettata per persone ad alto rischio con tendenze suicide con diagnosi di disturbo borderline di personalità. Oggi, la DBT è usata per trattare le persone alle prese con una serie di emozioni complesse e…

Legga di più
precedente
/
prossimo

Il legame tra dipendenza, malattia mentale e fama

La recente tragica morte del giovane rapper Juice WRLD non è un incidente isolato.

"Coloro che sono stati eminenti in filosofia, poesia e arti hanno tutti avuto tendenze alla malinconia".

– Aristotele

Dopo che il suo jet privato è atterrato a Chicago all'una di notte di domenica, Juice WRLD, nato Jarad. A Higgins ha iniziato a soffrire di convulsioni. È stato subito portato in ospedale e dichiarato morto alle 3 del mattino, a soli 21 anni. Al suo posto, le autorità hanno trovato 70 libbre di marijuana, sei flaconi di sciroppo per la tosse con codeina da prescrizione liquida e numerose armi da fuoco. Sfortunatamente, la morte prematura di Juice WRLD è una ulteriore aggiunta alla crescente lista di tragiche morti legate alla droga all'interno dell'industria musicale. Nel 2018, le morti di Mac Miller, 26 anni, Lil Peep, 21 e XXXTentacion, 20 anni, insieme all'aumento delle celebrità che parlano pubblicamente della loro salute mentale, hanno aperto un discorso necessario sulle difficoltà emotive che si possono affrontare sotto i riflettori. Tuttavia, la strada da percorrere è ancora lunga.


Nonostante il fatto gli scienziati contestano l'affermazione, l'idea che dipendenza e genio creativo vadano di pari passo pervade ancora la nostra società. Dal club 27 all'eroina chic degli anni '90 o anche dei ruggenti anni '20, l'indulgenza è spesso descritta come sinonimo di stili di vita lussuosi e di successo. Tuttavia, questi prospettiva troppo rosea non riescono a cogliere l'esaurimento emotivo e le malattie mentali sottostanti che portano questi individui a una dipendenza così distruttiva da droghe o alcol. Ad esempio, uno studio (2019) condotto dal National Bureau of Economic Research (NBER) ha rilevato che "esiste una connessione precisa tra la malattia mentale e l'uso di sostanze che creano dipendenza". In particolare, si è scoperto che gli individui che hanno avuto una malattia mentale consumano il 69% di tutto l'alcol, l'84% di tutta la cocaina e il 68% di tutte le sigarette. Inoltre, mentre la creatività e la dipendenza non sono in comorbilità, la ricerca (2007) ha dimostrato che gli individui altamente creativi possono essere più predisposti a disturbi mentali come la depressione e l'ansia. Di conseguenza, se non trattata, l'individuo può sviluppare una dipendenza dalle sostanze come meccanismo di coping per la propria salute mentale.

 

Paracelsus Recovery has had a lot of experience treating artists, because we treat only one client at a time and can provide

La recente tragica morte del giovane rapper Juice WRLD non è un incidente isolato.

In combinazione con una potenziale predisposizione genetica, gli artisti vivono in ambienti profondamente stressanti. Il controllo che deriva dal vivere sotto gli occhi del pubblico può spesso essere troppo da gestire. Inoltre, le celebrità possono soffrire di solitudine perché molte delle loro interazioni si basano sulla loro immagine pubblica piuttosto che sul loro io privato. Inoltre, gli artisti hanno orari di lavoro intensi e grandi aspettative su di loro. Trascorrere molti mesi dell'anno su un tour bus significa che possono faticare a trovare stabilità e routine. Se si rivolgono all'abuso di alcol o droghe per far fronte alla solitudine e alle pressioni, il team intorno a loro potrebbe facilitare o coprire la loro dipendenza per garantire che possano esibirsi. O peggio ancora, per alcuni artisti, la loro autodistruzione potrebbe essere commerciabile. Ciò perpetua il problema e ostacola le loro possibilità di una solida ripresa.

In effetti, l'aspetto più tragico di eventi come Juice WRLD è il fatto che avrebbe potuto essere prevenuto. Dobbiamo cambiare la narrativa persistente che presuppone che la cultura delle celebrità e l'abuso di sostanze siano un tutt'uno. Personaggi di alto profilo come Adele, Justin Timberlake, Lady Gaga, Diana Ross, Tina Turner e molti altri stanno aprendo la strada parlando apertamente dei loro problemi di salute mentale. In tal modo, coltivano la consapevolezza, rompono lo stigma e consentono agli altri di riconoscere che la malattia mentale può colpire chiunque.

Riferimenti

Biello, D. (2011). Esiste un legame tra creatività e dipendenza? Scientifico americano. Estratto da: https://www.scientificamerican.com/article/is-there-a-link-between-creativity-and-addiction/.

Coscarelli, J. (2019). Prima della morte, Juice WRLD ha volato su un jet carico di droga, dice la polizia. Il New York Times. Estratto da: https://www.nytimes.com/2019/12/09/arts/music/juice-wrld-guns-drugs.html.

Paracelsus Recovery. (2019). Informazioni su Paracelsus Recovery Luxury Rehab. Estratto da: https://www.paracelsus-recovery.com/en/about-us/about-paracelsus-recovery/about-us/.

Susman, A. (2007). Malattia mentale e creatività: una visione neurologica dell '"artista torturato". Stanford ufficiale delle neuroscienze. 1:1. Estratto da: https://pdfs.semanticscholar.org/892c/aa15e19b00cc0e56ae825959ce905d2fed94.pdf.

L'Ufficio Nazionale di Ricerca Economica. (2019). Malattia mentale e abuso di sostanze. NBER. Massachusetts, Stati Uniti. Estratto da: https://www.nber.org/digest/apr02/w8699.html.

Questo articolo è stato pubblicato in inglese 2019-12-11 15:14:06 e tradotto in Italiano nel 2021

I messaggi più recenti

I nostri articoli e comunicati stampa privati