Latest

Negligenza affluente

La società esprime grande preoccupazione per i bambini poveri e con pochi mezzi e per la maggiore probabilità che non abbiano accesso all'assistenza sanitaria e all'istruzione, o che si diano alla droga o al crimine in età adulta. Si presta meno attenzione ai figli di genitori benestanti che hanno la loro serie di problemi. La…

Legga di più

Che cos’è la terapia comportamentale dialettica?

La terapia comportamentale dialettica (DBT), sviluppata da Marsha Linehan, Ph. negli anni '80, è un tipo di terapia della parola originariamente progettata per persone ad alto rischio con tendenze suicide con diagnosi di disturbo borderline di personalità. Oggi, la DBT è usata per trattare le persone alle prese con una serie di emozioni complesse e…

Legga di più

Benefici dello yoga nel trattamento delle dipendenze

In termini generali, lo yoga è un esercizio che apporta benefici al corpo, alla mente e allo spirito attraverso l'integrazione di tecniche di respirazione, esercizi di rafforzamento, posture e meditazione. Ci sono molti tipi di yoga; tutti sono vantaggiosi. Sebbene lo yoga sia una pratica secolare, è una modalità di trattamento relativamente nuova nel campo…

Legga di più

Che cos’è la terapia comportamentale dialettica?

La terapia comportamentale dialettica (DBT), sviluppata da Marsha Linehan, Ph. negli anni '80, è un tipo di terapia della parola originariamente progettata per persone ad alto rischio con tendenze suicide con diagnosi di disturbo borderline di personalità. Oggi, la DBT è usata per trattare le persone alle prese con una serie di emozioni complesse e…

Legga di più
precedente
/
prossimo

Il potente legame tra depressione e alimentazione

La depressione è un disturbo dell'umore caratterizzato da disperazione, estrema tristezza e perdita di interesse in attività solitamente piacevoli. In alcuni casi la depressione può anche essere accompagnata da preoccupazione per la morte o pensieri di suicidio. Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità, la depressione è la principale causa di morte nei paesi a reddito più elevato.

Negli ultimi anni, i ricercatori hanno stabilito che l'alimentazione e la depressione sono fortemente legate. Il National Institute of Health conferma che l'alimentazione gioca un ruolo importante nell'insorgenza e nella gravità della depressione, così come nella durata degli episodi depressivi. Questo è sorprendente per molte persone, che capiscono che la nutrizione e la salute fisica sono collegate, ma possono supporre che la salute mentale sia strettamente un problema emotivo.

Similmente, la nutrizione è un elemento critico nel trattamento della dipendenza, poiché la mancanza di una dieta sana contribuisce non solo alla depressione, ma anche alla stanchezza e ansia - tutti fattori che possono innescare una ricaduta. Tuttavia, la maggior parte delle persone con disturbi da abuso di sostanze ha una cattiva alimentazione, causata dal mangiare cibo di scarsa qualità o semplicemente dal non mangiare abbastanza. Per esempio, molti alcolisti sono gravemente malnutriti perché sebbene l'alcol sia ricco di calorie, fornisce poco in termini di valore nutrizionale. Allo stesso modo, alcune droghe possono far aumentare di peso i consumatori, mentre altre droghe possono sopprimere l'appetito.

Se lei o una persona cara sta lottando con depressione e/o abuso di sostanze, un nutrizionista qualificato può aiutarla a stabilire una dieta che aiuti a ristabilire un equilibrio sano e a ridurre i sintomi della depressione. Ecco alcuni consigli generali da tenere a mente:

Carboidrati- I nutrizionisti concordano che la maggior parte delle persone trae beneficio da una dieta a basso contenuto di zucchero e carboidrati raffinati. Anche se i carboidrati sono la fonte primaria di energia del corpo, gli alimenti a basso indice glicemico come le verdure e i cereali integrali aiutano a mantenere uno zucchero nel sangue bilanciato senza marcati picchi e valli che possono scatenare depressione e voglie.

Acidi grassi Omega-3- Il National Institute of Health riferisce che sembra esserci un forte legame tra depressione e grassi sani, soprattutto acidi grassi Omega-3, che non sono prodotti nel corpo. Gli acidi grassi Omega-3 sono disponibili in molti tipi di pesce, tra cui trota, salmone, sgombro, sardine e aringhe. Può anche aumentare il suo apporto di acidi grassi Omega-3 mangiando semi di lino o noci o prendendo integratori.

Aminoacidi- Secondo il National Institute of Health, il corpo umano ha bisogno di proteine di alta qualità che contengano aminoacidi critici. Si è scoperto che gli aminoacidi, spesso chiamati "i mattoni del corpo", riducono i sintomi della depressione. Anche se circa 12 aminoacidi sono prodotti nel corpo, almeno altri otto devono essere forniti attraverso la dieta, di solito combinando una varietà di cibi ad alto contenuto proteico. Gli alimenti che forniscono tutti gli aminoacidi necessari includono uova, carne, quinoa e grano saraceno. Altri cibi ad alto contenuto proteico che contengono molti, ma non tutti gli aminoacidi includono fagioli, noci e alcune verdure.

Vitamine e minerali- Mentre non esistono proiettili magici quando si tratta di depressione e alimentazione, altre importanti sostanze nutritive legate all'umore includono ferro, zinco, magnesio, vitamine B (specialmente acido folico e vitamine 6 e 12) e vitamina D, che è spesso implicata nella depressione.

Anche la funzione tiroidea dovrebbe essere sempre indagata, così come i livelli di ferro nelle donne e i livelli ormonali in entrambi i sessi.

Consulenza nutrizionale è stato dimostrato che migliora i risultati del trattamento, proprio come una corretta alimentazione aiuta le persone con diabete o condizioni cardiache a gestire la loro malattia e a minimizzare il rischio di complicazioni.

Per comprendere appieno le cause fisiologiche della dipendenza dei nostri clienti, noi di Paracelsus analizziamo la biochimica dei nostri clienti con esaurienti test di laboratorio. In base a questi test creiamo un mix su misura di integratori nutrizionali (inclusi aminoacidi, vitamine e altri micro-nutrienti) e un piano nutrizionale personale. Insieme all'attività fisica adattata e al rilassamento mirato, la biochimica può essere ripristinata e sintomi come voglie, ansia, depressione o problemi di sonno possono essere ridotti e spesso eliminati. Un corpo più sano è molto più ricettivo per talk-therapy e altre forme di interventi psicoterapeutici, fondamentali per superare la dipendenza e costruire l'autostima.

"Un'anima e una mente sana risiedono idealmente in un corpo sano" - parafrasato da un vecchio detto in latino: Mens sana in corpore sano.

Questo articolo è stato pubblicato in inglese 2015-11-11 16:13:34 e tradotto in Italiano nel 2021

I messaggi più recenti

I nostri articoli e comunicati stampa privati