Latest

Negligenza affluente

La società esprime grande preoccupazione per i bambini poveri e con pochi mezzi e per la maggiore probabilità che non abbiano accesso all'assistenza sanitaria e all'istruzione, o che si diano alla droga o al crimine in età adulta. Si presta meno attenzione ai figli di genitori benestanti che hanno la loro serie di problemi. La…

Legga di più

Che cos’è la terapia comportamentale dialettica?

La terapia comportamentale dialettica (DBT), sviluppata da Marsha Linehan, Ph. negli anni '80, è un tipo di terapia della parola originariamente progettata per persone ad alto rischio con tendenze suicide con diagnosi di disturbo borderline di personalità. Oggi, la DBT è usata per trattare le persone alle prese con una serie di emozioni complesse e…

Legga di più

Benefici dello yoga nel trattamento delle dipendenze

In termini generali, lo yoga è un esercizio che apporta benefici al corpo, alla mente e allo spirito attraverso l'integrazione di tecniche di respirazione, esercizi di rafforzamento, posture e meditazione. Ci sono molti tipi di yoga; tutti sono vantaggiosi. Sebbene lo yoga sia una pratica secolare, è una modalità di trattamento relativamente nuova nel campo…

Legga di più

Che cos’è la terapia comportamentale dialettica?

La terapia comportamentale dialettica (DBT), sviluppata da Marsha Linehan, Ph. negli anni '80, è un tipo di terapia della parola originariamente progettata per persone ad alto rischio con tendenze suicide con diagnosi di disturbo borderline di personalità. Oggi, la DBT è usata per trattare le persone alle prese con una serie di emozioni complesse e…

Legga di più
precedente
/
prossimo

Indizi che potrebbe essere diretto verso una ricaduta

La ricaduta è un evento comune dopo il completamento del trattamento di droga e alcol o riabilitazione, specialmente durante le prime settimane e mesi di recupero. Tuttavia, la ricaduta di solito non avviene su due piedi.

Il processo di solito è graduale e segni premonitori di ricaduta imminente possono essere presenti per settimane o addirittura mesi prima che la ricaduta si verifichi effettivamente. La chiave per la prevenzione della ricaduta è prestare molta attenzione a questi segnali di avvertimento e agire di conseguenza.

La ricaduta è spesso il risultato di compiacenza o eccessiva fiducia. La vigilanza è fondamentale durante il recupero; altrimenti, è possibile ricadere e tornare al comportamento di dipendenza prima ancora di rendersi conto di essere in procinto di ricadere.

Anche se la ricaduta è diversa per ogni persona, ci sono una serie di indizi che possono far pensare che lei stia per tornare alla sua droga preferita. Ecco alcuni segnali di avvertimento comuni:

  • Passa del tempo con vecchi amici che usano ancora droghe o alcol. Mentre è normale sentire la mancanza dei vecchi amici, potrebbe usare la solitudine come scusa. Esamini attentamente le sue motivazioni.

  • Si senta tentato di tornare in luoghi dove era solito impegnarsi in comportamenti di dipendenza. Questo è sicuramente un territorio pericoloso che dovrebbe essere evitato.

  • Si impegna in una scarsa cura di sé, compresa la scarsa nutrizione e non si riposa adeguatamente. È più vulnerabile alla ricaduta quando è stanco e la sua energia è bassa.

  • Si smette di fare il lavoro per rimanere astinente. È fondamentale continuare con la terapia o i gruppi di supporto durante il recupero. Se nota questo segnale di avvertimento, è il momento di fare un passo avanti e rendere il recupero la sua priorità numero uno. Non esiti a rientrare in terapia se sta lottando.

  • Sente di aver raggiunto un plateau nel suo recupero o di essere bloccato e non andare avanti. Le persone in fase di recupero spesso tendono a ignorare i segni di progresso, che a volte possono sembrare agonizzanti e lenti.

  • Menti ad amici e familiari su dove ti trovi o sul tuo uso di sostanze. Essere onesto con se stesso e con gli altri la aiuterà a non sprofondare di nuovo nella negazione.

  • Romanzi il tempo in cui era ubriaco o fatto, ricordando i bei momenti ma dimenticando convenientemente il dolore e l'agonia associati alla dipendenza. Se questo accade, si fermi e pensi al motivo per cui voleva disintossicarsi in primo luogo. Non indori la sua dipendenza e i problemi che ha causato a lei e ai suoi cari.

  • Si metta sulla difensiva quando amici o familiari esprimono preoccupazioni sui segni di avvertimento di una ricaduta. È meglio prestare attenzione se le persone della sua vita sono preoccupate.

  • Ha difficoltà ad affrontare lo stress, diventando lunatico, irritabile e facilmente frustrato. Può prendere le cose sul personale o ingigantire piccole questioni. Può essere d'aiuto praticare tecniche di rilassamento come la respirazione profonda, meditazione di consapevolezza o esercizio fisico intenso.

  • Si impegna in dipendenze incrociate o sostituzioni di dipendenze come mangiare troppo, giocare d'azzardo, shopping o esercizio fisico eccessivo. Questa è un'indicazione che la dipendenza è un problema continuo che dovrebbe essere affrontato.

  • Potresti pensare di poter gestire solo un drink, o di poterti sballare solo una volta. Se è onesto con se stesso, sa che è probabile che questo comportamento la riporti alla dipendenza prima o poi.

Se nota uno dei segni di avvertimento, o se si sente semplicemente un po' "fuori centro", è importante capire che potrebbe trovarsi in un luogo pericoloso. Parli con un terapeuta o un amico sobrio dei suoi sentimenti. Eviti l'isolamento.

Se ha delle voglie difficili da usare, si distragga facendo una passeggiata, facendo un puzzle, guardando un film, leggendo un libro ispiratore o andando a trovare un amico. Si ricordi che le voglie di solito si dissipano in 30 minuti o meno. Sia paziente con se stesso, ma sia sempre onesto.

Questo articolo è stato pubblicato in inglese 2016-09-28 11:12:14 e tradotto in Italiano nel 2021

I messaggi più recenti

I nostri articoli e comunicati stampa privati