Ketamina come possibile trattamento per la depressione

La ketamina esiste da almeno cinque decenni. È stata ampiamente usata sul campo di battaglia per aiutare i soldati feriti durante la guerra del Vietnam, ed è frequentemente usata dai veterinari come tranquillante per animali.

Negli ultimi anni, la droga ha trovato il favore come droga illegale da party o da "club". Spesso conosciuta come "Special K", la ketamina provoca allucinazioni, euforia ed esperienze fuori dal corpo note come "K-hole". Purtroppo è associata ad una serie di effetti collaterali che vanno dalla scarsa capacità di giudizio, confusione e aggressività al battito cardiaco accelerato, gravi difficoltà respiratorie e overdose.

Un salvavita per pazienti suicidi?

Da qualche parte lungo la strada, qualcuno ha scoperto che la ketamina sembra alleviare la depressione quando nient'altro funziona. Dal 2000, una serie di piccoli studi confermano che il farmaco migliora i sintomi depressivi in un tempo relativamente breve.

La ketamina ha dimostrato di essere un "salvavita" per molti pazienti con tendenze suicide. Stranamente, il farmaco sembra cancellare completamente pensieri di suicidio, anche nei casi in cui sono ancora presenti sentimenti di depressione.

I ricercatori non sono ancora sicuri di come la ketamina allevii la depressione. Pensano che alteri il modo in cui le cellule cerebrali comunicano tra loro, a differenza degli antidepressivi che funzionano spostando l'equilibrio dei neurotrasmettitori associati al disturbo depressivo grave.

Negli Stati Uniti, la Federal Food and Drug Administration (FDA) ha concesso ai farmaci a base di ketamina lo speciale status di breakthrough therapy - una designazione accelerata per il trattamento di condizioni gravi. Al momento il farmaco è disponibile su base limitata e solo in alcuni stati.

Come funzionano i trattamenti con la ketamina

La ketamina viene somministrata da medici in cliniche designate. Di solito viene somministrata per via endovenosa, ma alcuni fornitori possono offrire il farmaco in spray nasali o attraverso altre vie di somministrazione. Generalmente, le dosi vengono somministrate a giorni alterni per un paio di settimane.

Gli effetti collaterali sono di breve durata, generalmente consistono in stanchezza, nausea, visione confusa e una sensazione fuori dal corpo. La ketamina può anche aumentare la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna, ma di solito non è un problema per le persone con un cuore sano. Gli studi sono stati limitati quindi gli effetti a lungo termine sono sconosciuti; tuttavia, la dipendenza è una possibilità distinta.

Anche se la ketamina produce benefici, non dovrebbe essere considerata una cura miracolosa per la depressione. Il miglioramento a lungo termine richiede un lungo ciclo di trattamento ed è più vantaggioso se usato insieme a terapia, consulenza e ripristino biochimico del corpo.

La terapia con ketamina non è economica e i trattamenti generalmente non sono coperti dalla maggior parte dei piani assicurativi. Tuttavia, le aziende farmaceutiche americane stanno lavorando febbrilmente su una varietà di farmaci legati alla ketamina.

La ketamina può anche essere utile come trattamento per disordine da stress post-traumatico, ansia o altri disturbi dell'umore.

Cercare un trattamento

Anche se la depressione è un disturbo difficile, è curabile. Se lei o qualcuno che ama sta lottando con una grave depressione o pensieri di suicidio, non aspetti a cercare aiuto. Consideri il trattamento residenziale per la depressione. Entri nel trattamento di droghe e alcool o nella riabilitazione se la depressione accompagna l'abuso di sostanze.

Questo articolo è stato pubblicato in inglese 2018-01-21 18:07:39 e tradotto in Italiano nel 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

sedici − nove =

I messaggi più recenti

I nostri articoli e comunicati stampa privati