Latest

Negligenza affluente

La società esprime grande preoccupazione per i bambini poveri e con pochi mezzi e per la maggiore probabilità che non abbiano accesso all'assistenza sanitaria e all'istruzione, o che si diano alla droga o al crimine in età adulta. Si presta meno attenzione ai figli di genitori benestanti che hanno la loro serie di problemi. La…

Legga di più

Che cos’è la terapia comportamentale dialettica?

La terapia comportamentale dialettica (DBT), sviluppata da Marsha Linehan, Ph. negli anni '80, è un tipo di terapia della parola originariamente progettata per persone ad alto rischio con tendenze suicide con diagnosi di disturbo borderline di personalità. Oggi, la DBT è usata per trattare le persone alle prese con una serie di emozioni complesse e…

Legga di più

Benefici dello yoga nel trattamento delle dipendenze

In termini generali, lo yoga è un esercizio che apporta benefici al corpo, alla mente e allo spirito attraverso l'integrazione di tecniche di respirazione, esercizi di rafforzamento, posture e meditazione. Ci sono molti tipi di yoga; tutti sono vantaggiosi. Sebbene lo yoga sia una pratica secolare, è una modalità di trattamento relativamente nuova nel campo…

Legga di più

Che cos’è la terapia comportamentale dialettica?

La terapia comportamentale dialettica (DBT), sviluppata da Marsha Linehan, Ph. negli anni '80, è un tipo di terapia della parola originariamente progettata per persone ad alto rischio con tendenze suicide con diagnosi di disturbo borderline di personalità. Oggi, la DBT è usata per trattare le persone alle prese con una serie di emozioni complesse e…

Legga di più
precedente
/
prossimo

Legami sicuri – la “migliore” prevenzione della dipendenza comincia nella prima infanzia

I legami forti sono quelli che si verificano naturalmente tra un bambino e un genitore o un altro adulto. Gli attaccamenti forti sono estremamente potenti per i bambini piccoli, ed è dimostrato che sono la migliore prevenzione della dipendenza più avanti nella vita.

I bambini con attaccamenti forti sono meglio in grado di gestire le emozioni e affrontare lo stress. È più probabile che interagiscano bene con gli adulti e gli altri bambini e probabilmente cresceranno per diventare buoni genitori. I bambini con legami sicuri tendono a rendere meglio a scuola e a godere di una salute migliore per tutta la vita.

Cosa succede quando mancano i legami sicuri?

I bambini che crescono senza un forte attaccamento possono diventare facilmente stressati. Possono essere ritirati e confusi e possono soffrire di bassa autostima. I bambini che mancano di legami sicuri possono essere aggressivi o mostrare un comportamento antisociale e sono spesso diffidenti verso le altre persone.

Sono comuni problemi di apprendimento e di linguaggio e i bambini possono comportarsi male a scuola. Possono trovare difficile rivolgersi agli adulti per chiedere aiuto nei momenti di difficoltà, specialmente quando gli adulti sono spesso arrabbiati o frustrati.

I bambini che mancano di legami sicuri possono sperimentare depressione o ansia in età avanzata e possono ricorrere a droghe o alcol come mezzo per alleviare sentimenti o emozioni dolorose. Potrebbero aver bisogno di un trattamento per droghe e alcool o di una riabilitazione per affrontare l'abuso di sostanze e la dipendenza.

Cosa sono i Legami Sicuri?

Lo sviluppo di legami sicuri ha a che vedere con la qualità della comunicazione non verbale tra un bambino e un genitore o chi si prende cura di lui.

Quando i genitori sono emotivamente disponibili e sensibili ai segnali non verbali di un bambino, il bambino cresce contando sull'amore incondizionato e sull'accettazione e impara a fidarsi che il mondo è amichevole, sicuro e non pericoloso. I bambini con legami forti imparano a stare in piedi da soli, crescendo per diventare adulti forti e autosufficienti.

Mentre i legami sono più facili da stabilire durante l'infanzia, i legami possono essere creati in qualsiasi momento durante l'infanzia, poiché il cervello di un bambino continua a svilupparsi fino all'adolescenza e alla prima età adulta.

Creare legami naturali con suo figlio

Anche se il legame è fondamentale perché i bambini diventino adulti ben adattati e pienamente funzionanti, questo attaccamento non è sempre presente e non viene naturale per tutti i genitori.

I legami sicuri non hanno niente a che vedere con l'educazione o la ricchezza. Anche un bambino che cresce con tutte le comodità possibili può non sviluppare un legame sicuro. Anche se può sembrare controintuitivo, la creazione di legami sicuri non dipende nemmeno del tutto dall'amore o da una "buona" educazione.

Se è preoccupato di non aver stabilito un forte attaccamento con suo figlio, non è mai troppo tardi per iniziare. Tuttavia, potrebbe richiedere una riorganizzazione significativa e una diversa enfasi sulle priorità della sua vita. I seguenti consigli possono aiutarla ad esplorare modi per creare un legame con suo figlio:

  • Impari di più sull'essere genitore, il che aiuterà a sviluppare la sua fiducia e le sue capacità. Segua un corso, legga libri per genitori, guardi video o parli con genitori di cui si fida e che ammira.
  • Si eserciti a rispondere ai segnali non verbali di suo figlio, il che dimostra che lei capisce. Dia molti abbracci. Faccia contratti oculari.
  • Sia "nel momento" e si concentri sul suo bambino. Offra tutta la sua attenzione. Si impegni completamente, senza distrazioni.
  • Sviluppi una routine affidabile basata sugli orari e sui bisogni naturali del suo bambino. È vero che potrebbe non dormire bene per un po', ma alla fine si stabilizzerà in un programma in cui tutti si riposano adeguatamente.
  • Se lavora, si affidi ad un caregiver affidabile almeno per i primi cinque o sei mesi. Sviluppi una relazione positiva con un caregiver che comprenda l'importanza di legami sicuri. Sviluppare legami forti diventa più difficile quando un bambino rimbalza avanti e indietro tra genitori, nonni, amici o varie babysitter.
  • Mostra affetto, poiché la connessione fisica è fondamentale. Prenda tempo per toccare, sorridere, cullare e godersi il suo bambino. Legga libri al suo bambino. Giochi.
  • Monitorare le sue emozioni. Anche un neonato risponderà al suo tono di voce e coglierà segnali non verbali quando è arrabbiato, frustrato o stressato.
  • Non si preoccupi di viziare un neonato. Gli esperti concordano sul fatto che non esiste una cosa come "viziare" un bambino in questa prima età.
  • Siiiate affidabili e attendibili. Risponda con conforto quando il suo bambino è angosciato, ma non si senta in dovere di saltare ad ogni rumore che il suo bambino fa. Soffocare non crea legami sicuri e può privare suo figlio della possibilità di sviluppare una sana indipendenza.
  • Tenga presente che fare il genitore può essere difficile ed estenuante, e sviluppare legami forti non richiede che lei sia sovrumano. Accetti che farà degli errori - probabilmente molti.
  • Si prenda cura di sé. Anche se il benessere di suo figlio è la cosa più importante, è anche fondamentale che lei si prenda cura di se stessa. Esca di tanto in tanto, trascorra del tempo con gli amici e dorma abbastanza.
  • Offra ai neonati e ai bambini piccoli lo spazio e la libertà di esplorare il mondo che li circonda, ma rimanga vicino e fornisca rassicurazioni quando necessario.
Questo articolo è stato pubblicato in inglese 2016-07-13 13:33:00 e tradotto in Italiano nel 2021

I messaggi più recenti

I nostri articoli e comunicati stampa privati