Latest

Negligenza affluente

La società esprime grande preoccupazione per i bambini poveri e con pochi mezzi e per la maggiore probabilità che non abbiano accesso all'assistenza sanitaria e all'istruzione, o che si diano alla droga o al crimine in età adulta. Si presta meno attenzione ai figli di genitori benestanti che hanno la loro serie di problemi. La…

Legga di più

Che cos’è la terapia comportamentale dialettica?

La terapia comportamentale dialettica (DBT), sviluppata da Marsha Linehan, Ph. negli anni '80, è un tipo di terapia della parola originariamente progettata per persone ad alto rischio con tendenze suicide con diagnosi di disturbo borderline di personalità. Oggi, la DBT è usata per trattare le persone alle prese con una serie di emozioni complesse e…

Legga di più

Benefici dello yoga nel trattamento delle dipendenze

In termini generali, lo yoga è un esercizio che apporta benefici al corpo, alla mente e allo spirito attraverso l'integrazione di tecniche di respirazione, esercizi di rafforzamento, posture e meditazione. Ci sono molti tipi di yoga; tutti sono vantaggiosi. Sebbene lo yoga sia una pratica secolare, è una modalità di trattamento relativamente nuova nel campo…

Legga di più

Che cos’è la terapia comportamentale dialettica?

La terapia comportamentale dialettica (DBT), sviluppata da Marsha Linehan, Ph. negli anni '80, è un tipo di terapia della parola originariamente progettata per persone ad alto rischio con tendenze suicide con diagnosi di disturbo borderline di personalità. Oggi, la DBT è usata per trattare le persone alle prese con una serie di emozioni complesse e…

Legga di più
precedente
/
prossimo

L’importanza della nutrizione nel recupero

Le persone dipendenti tendono a trascurare la cura di sé. Possono essere gravemente malnutriti, mancando di importanti vitamine e minerali che forniscono energia e mantengono il corpo funzionante al meglio. Problemi digestivi, sistemi immunitari indeboliti, disbiosi intestinale e infiammazioni non batteriche sono comuni. Un articolo del NewScientist (marzo 2015) afferma che "ciò che succede nel nostro intestino può avere effetti profondi su ciò che succede nella nostra mente".

La nutrizione gioca un ruolo importante nel recupero precoce rafforzando il sistema immunitario, ricostruendo un corretto equilibrio chimico e ripristinando energia e prontezza mentale. Un'alimentazione adeguata può anche minimizzare le voglie, promuovere un atteggiamento migliore e migliorare il benessere generale. Ma soprattutto, l'intestino umano è stato sempre più riconosciuto come "il nostro secondo cervello", producendo neurotrasmettitori e neuropeptidi che hanno un'importante influenza sulla salute mentale e sul comportamento. Ripristinare i batteri sani nel sistema intestinale e liberarsi di quelli dannosi è un obiettivo importante nel recupero. Tuttavia, sia gentile con se stesso e faccia cambiamenti graduali se sta lavorando all'inizio del recupero. Sostituire i comportamenti negativi con quelli positivi richiede tempo. Ecco perché la consulenza nutrizionale è così importante nel trattamento di dipendenza da alcol, droghe o altre sostanze. In un buon centro di trattamento verrà fornita un'educazione sulla salute intestinale e sulla nutrizione e le raccomandazioni dietetiche si rifletteranno nelle scelte alimentari offerte.

Prima di tutto, però, ci sono passi che si possono fare subito. Ogni piccolo cambiamento nella dieta sarà una svolta in meglio:

  • Regola l'assunzione di zucchero ed evita bibite zuccherate, caramelle, dolci e dessert ricchi. Le persone in fase di recupero spesso diventano dipendenti dallo zucchero, e le voglie di zucchero sono molto simili a quelle dell'alcol. Troppo zucchero può anche portare a picchi e crolli erratici dello zucchero nel sangue.
  • Lo zucchero - così raccomandano gli scienziati - dovrebbe essere tagliato da qualsiasi dieta se possibile, crea le condizioni di crescita perfette per i batteri oltre a contribuire a problemi metabolici come la pressione alta e il rischio di ictus. Alcuni scienziati mettono addirittura in relazione l'assunzione di zucchero con la crescita di alcune cellule tumorali.
  • Sostituire lo zucchero, lo sciroppo di mais ad alto contenuto di fruttosio e altri carboidrati semplici con carboidrati complessi che vengono assorbiti lentamente dal corpo, come verdure, fagioli, noci e cereali integrali.
  • Mangia molta frutta fresca e verdure fresche (o leggermente cotte), che sono ricche di antiossidanti che ricostruiscono un sistema immunitario compromesso.
  • Usa molte erbe fresche come prezzemolo o rosmarino, contengono una capacità antiossidativa molto alta. "Super alimenti" come mirtilli, bacche di Goji e Acai si dice che ottengano lo stesso risultato.
  • Eliminare i cibi altamente elaborati. Cerchi di aumentare l'assunzione di cibi interi che siano il più possibile vicini al loro stato naturale.
  • Non salti i pasti e faccia sempre una colazione che includa proteine e carboidrati. Le proteine sono potenti mattoni che nutrono il cervello in convalescenza e i carboidrati sani forniscono energia e aiutano ad evitare i "cali di energia" e la voglia di spuntini o di consumare "uplifters" zuccherati.
  • Mangia spuntini leggeri, sani e ricchi di proteine tra i pasti per regolare la glicemia e mantenere il tuo livello di energia. Per esempio, faccia uno spuntino con un uovo sodo, una manciata di noci, semi di zucca, trail mix o yogurt greco.
  • Alcuni scienziati e nutrizionisti raccomandano di diventare completamente vegani e di evitare qualsiasi cibo di origine animale (in questo caso si raccomanda la sostituzione con vitamina B 12).
  • Evitare cibi fritti, gelati, margarina, dolci da forno commerciali e altri grassi idrogenati e saturi che bloccano le arterie. Incorporare grassi sani come olio d'oliva, noci, semi di lino, avocado, noci e pesce d'acqua fredda come trota o salmone.
  • Prendere integratori nutrizionali, idealmente basati su test di laboratorio mirati per rifornire il corpo alla composizione cellulare ideale.
  • Riveda i farmaci prescritti di qualsiasi tipo con il suo medico per determinare l'effetto sulla salute dell'intestino e sull'assorbimento dei nutrienti (per esempio gli acido-bloccanti come Omeprazol possono bloccare l'assorbimento della Vitamina B 12 e abbassare la barriera per i batteri "cattivi" che entrano nel sistema intestinale).
Questo articolo è stato pubblicato in inglese 2015-03-02 23:33:25 e tradotto in Italiano nel 2021

I messaggi più recenti

I nostri articoli e comunicati stampa privati