Latest

Negligenza affluente

La società esprime grande preoccupazione per i bambini poveri e con pochi mezzi e per la maggiore probabilità che non abbiano accesso all'assistenza sanitaria e all'istruzione, o che si diano alla droga o al crimine in età adulta. Si presta meno attenzione ai figli di genitori benestanti che hanno la loro serie di problemi. La…

Legga di più

Che cos’è la terapia comportamentale dialettica?

La terapia comportamentale dialettica (DBT), sviluppata da Marsha Linehan, Ph. negli anni '80, è un tipo di terapia della parola originariamente progettata per persone ad alto rischio con tendenze suicide con diagnosi di disturbo borderline di personalità. Oggi, la DBT è usata per trattare le persone alle prese con una serie di emozioni complesse e…

Legga di più

Benefici dello yoga nel trattamento delle dipendenze

In termini generali, lo yoga è un esercizio che apporta benefici al corpo, alla mente e allo spirito attraverso l'integrazione di tecniche di respirazione, esercizi di rafforzamento, posture e meditazione. Ci sono molti tipi di yoga; tutti sono vantaggiosi. Sebbene lo yoga sia una pratica secolare, è una modalità di trattamento relativamente nuova nel campo…

Legga di più

Che cos’è la terapia comportamentale dialettica?

La terapia comportamentale dialettica (DBT), sviluppata da Marsha Linehan, Ph. negli anni '80, è un tipo di terapia della parola originariamente progettata per persone ad alto rischio con tendenze suicide con diagnosi di disturbo borderline di personalità. Oggi, la DBT è usata per trattare le persone alle prese con una serie di emozioni complesse e…

Legga di più
precedente
/
prossimo

L’importanza dell’aftercare

Trattamento della dipendenza da droghe e alcol non è sempre facile, e coloro che completano con successo il loro periodo di riabilitazione hanno tutte le ragioni per sentirsi orgogliosi. È un risultato importante, che cambia la vita, ma è solo il primo passo di un processo di recupero che dura tutta la vita. Lasciare il trattamento può essere eccitante, a volte spaventoso. Il passaggio dal mondo protetto della riabilitazione di nuovo ai fattori scatenanti, allo stress e alle tentazioni della vita quotidiana può sembrare travolgente.

Un piano di aftercare ben ponderato è fondamentale per facilitare la transizione e aumentare le possibilità di successo a lungo termine. Il piano è integrato nel trattamento fin dall'inizio e il supporto continuo dovrebbe continuare dopo la riabilitazione. È particolarmente critico durante i primi tre mesi dopo il completamento del trattamento della dipendenza, quando il recupero è fragile e i fattori scatenanti delle ricadute sono spesso difficili da resistere. Molti professionisti della dipendenza raccomandano che l'aftercare continui per almeno sei mesi, a volte più a lungo e con intensità variabile.

L'aftercare è personalizzato e considera lo stile di vita e l'ambiente di ogni cliente. Anche se l'aftercare può assumere varie forme a seconda dei bisogni individuali, un buon piano prevede:

  • Si tratta di strategie di prevenzione delle ricadute che offrono modi di far fronte e impediscono che piccoli scivoloni diventino problemi maggiori.
  • Tecniche per gestire emozioni come stress, rabbia e noia.
  • Metodi per identificare situazioni che possono scatenare ricadute.
  • Consulenza per problemi di salute mentale e psicologici in corso.
  • Strumenti per riparare le relazioni con famiglia e amici.
  • Allenamento cognitivo-comportamentale che aiuta a trovare nuovi modi di pensare, migliorare il processo decisionale e la capacità di giudizio.
  • Sviluppo di cambiamenti positivi nello stile di vita per godere di una vita significativa e senza sostanze.

A Paracelso, servizi di aftercare includono un programma di mentoring che di solito prevede che il terapeuta principale del cliente torni a casa con lui o lei e rimanga per un periodo che va da pochi giorni a diversi mesi. Il mentoring include anche consulenze con il terapeuta, a casa del cliente o nel centro di trattamento, oltre a contatti e supporto continui con Paracelso via Skype o telefono. Siamo a disposizione dei nostri clienti per sostenerli 24/7.

Questo articolo è stato pubblicato in inglese 2015-05-19 20:53:09 e tradotto in Italiano nel 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I messaggi più recenti

I nostri articoli e comunicati stampa privati