Luce naturale e atmosfera

L'esposizione alla luce naturale durante il giorno è fortemente legata all'energia, all'umore, al sonno e alla qualità generale della vita, mentre la mancanza di luce naturale è implicata in insonnia, irritabilità, distrazione e depressione.

La presenza di luce naturale è particolarmente importante sul posto di lavoro. Secondo i ricercatori del programma di neuroscienze della Northwestern University, un'abbondanza di luce naturale aumenta il morale, migliora la motivazione e il rendimento sul posto di lavoro e promuove sentimenti di pace e calma, mentre la luce dura e artificiale scatena mal di testa e tende a far sentire le persone nervose, a disagio o affaticate. In alcuni casi, l'assenza di luce naturale ha scatenato sensazioni di spossatezza così estreme che gli individui non erano in grado di mantenere un normale orario di lavoro.

I ricercatori hanno determinato che la luce naturale influenza il ritmo circadiano del corpo, un processo incorporato noto anche come orologio naturale. La luce accende e spegne l'orologio naturale, dettando così il ciclo sonno-veglia e guidando una serie di altre funzioni biologiche, tra cui la temperatura corporea e il rilascio di certi ormoni tra cui la serotonina, lo stabilizzatore naturale dell'umore del cervello.

Un interessante studio ha rivelato che i detenuti con finestre che si affacciano su edifici o muri, insieme ai detenuti che risiedono al piano terra, hanno sperimentato tassi significativamente più alti di malattie e stress rispetto ai detenuti con vista sulle finestre, specialmente quelli al secondo piano.

Luce naturale in classe

La luce naturale del giorno ha un impatto enorme su studenti e insegnanti, influenzando la capacità di attenzione e l'assenteismo. I bambini iperattivi esposti a luci naturali o a pieno spettro erano più calmi e in grado di affrontare meglio i problemi di apprendimento. Gli studenti nelle aule senza finestre tendono ad avere più difficoltà di concentrazione. Mostrano spesso stress, agitazione e comportamento ostile e possono lamentarsi di mal di testa e affaticamento della vista.

La razza umana ha compreso e riverito a lungo le potenti qualità della luce solare, come indicano le numerose rappresentazioni dei raggi del sole su antichi artefatti e pareti di caverne.

Oggi si usano spesso light box speciali o luci a spettro completo che imitano la luce esterna come sostituto della luce solare naturale e i risultati sono stati positivi. Tuttavia, la luce solare naturale è sempre la migliore, e molte aziende fanno di tutto per assicurarsi che i lavoratori si trovino vicino ad una finestra.

Come la luce naturale completa il trattamento e la riabilitazione da droghe e alcool

Le prime ricerche indicano che la luce naturale giova alle persone che lottano contro il disturbo affettivo stagionale, ansia, depressione, stress post-traumatico, schizofrenia e disordine bipolare. Alcuni credono che possa essere un utile complemento al trattamento e alla riabilitazione da droghe e alcol. La luce può anche aiutare con l'insonnia che affligge gli individui durante i primi giorni di recupero dalla dipendenza da droga e alcol.

Questo articolo è stato pubblicato in inglese 2017-03-19 22:17:39 e tradotto in Italiano nel 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

diciotto + 13 =

I messaggi più recenti

I nostri articoli e comunicati stampa privati