Mai dire queste cose a una persona con depressione

La depressione colpisce più di 350 milioni di persone ed è la principale causa di disabilità nel mondo, secondo un recente aggiornamento dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS).

Molte persone lottano per sapere le parole giuste da dire ad una persona depressa. La maggior parte dei commenti sono ben intenzionati, ma i luoghi comuni e i consigli inutili possono spesso peggiorare le cose.

Se si sta chiedendo cosa dire (e cosa NON dire) ad una persona depressa, ecco alcuni suggerimenti:

Cosa NON dire: Tenga il mento alto. Rimanga positivo. Sorrida!

Perché: È probabile che il suo amico lo senta come un commento giudicante. È bene essere incoraggianti, ma per una persona depressa, mettere un volto coraggioso e un sorriso forzato è molto difficile e può essere dannoso.

Dica invece questo: Sei importante per me. Ci tengo.

Cosa NON dire: Hai così tanto di cui essere felice. Quali motivi hai per essere depressa?

Perché: La sua amica probabilmente non sa perché è depressa e può lottare con depressione anche se la sua vita sembra essere perfetta. Anche un ottimo lavoro, soldi, amici e successo non possono prevenire la depressione o farla sparire.

Dica invece questo: Mi dispiace molto che lei stia lottando. Dimmi cosa posso fare per aiutarti.

Cosa NON dire: Non dire niente!

Perché: Non dia per scontato di sapere come si sente il suo amico, a meno che lei non sia stato seriamente depresso. Non faccia pressione sul suo amico o crei dei sensi di colpa che lo faranno sentire peggio.

Dica invece questo: I tuoi sentimenti sono validi. Farò del mio meglio per capire cosa stai passando.

Cosa NON dire: Deve uscire di più e divertirsi.

Perché: Il suo amico è esausto e non ha voglia di socializzare. Uscire di più non è probabile che aiuti.

Dire questo invece: Mi dispiace che tu stia affrontando questo problema. Vuoi che venga da te? Possiamo sederci e parlare o fare una passeggiata.

Cosa NON dire: È tutto nella tua mente. Può scegliere di essere felice.

Perché: La depressione non è semplicemente un cattivo umore; è un disturbo biologico, probabilmente legato ad uno squilibrio di sostanze chimiche naturali nel cervello. Il suo amico non sta scegliendo di sentirsi così.

Dica invece questo: So che stai passando un brutto periodo. Io credo in te.

Cosa NON dire: Mi stai buttando giù!

Perché: Non si tratta di te. La sua amica probabilmente si sente già in colpa per come la sua depressione sta influenzando i suoi amici e familiari. L'ultima cosa di cui ha bisogno è sentirsi responsabile dei suoi sentimenti.

Dica invece questo: Non sei mai un peso per me. Sono sempre qui per te.

Cosa NON dire: Prendi un drink; ti tirerà su.

Perché: Le persone con depressione hanno maggiori probabilità di sviluppare una dipendenza da alcol e droghe rispetto alle persone senza depressione e incoraggiarle ad automedicarsi con l'alcol è una pessima idea. Per molte persone sfocia nella dipendenza e nella necessità di un trattamento per droghe e alcol o riabilitazione. L'abuso di sostanze non è mai la risposta.

Dica invece questo: Consiglia al tuo amico di cercare una consulenza se la sua ansia è fuori controllo. Se si sta già automedicando con droghe e alcol, lo incoraggi a cercare un trattamento per la dipendenza il prima possibile.

Trattamento: Counseling, farmaci e riabilitazione per la depressione

Se ha un problema conla depressione o se è preoccupato che una persona cara ne mostri i sintomi, lo prenda sul serio, ancor più se i sintomi includono pensieri di suicidio.

La buona notizia è che la depressione è curabile. I farmaci antidepressivi possono essere utili, specialmente se usati insieme alla consulenza. Se la depressione è grave, prenda in considerazione l'idea di andare in riabilitazione o in un centro di cura per la depressione.

Questo articolo è stato pubblicato in inglese 2018-02-14 17:32:19 e tradotto in Italiano nel 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

4 + sei =

I messaggi più recenti

I nostri articoli e comunicati stampa privati