Ossicodone vs. Idrocodone

Oxycodone e idrocodone sono potenti farmaci oppiacei prescritti per alleviare il dolore da moderato a grave associato a interventi chirurgici, lesioni o cancro. In alcuni casi i medici prescrivono i medicinali per persone con artrite o altri dolori cronici, di solito quando altri tentativi di controllo del dolore sono falliti.

Anche se entrambi possono essere presi da soli, sono spesso combinati con farmaci non narcotici o altri farmaci come acetaminofene, ibuprofene o aspirina per trattare il dolore, la febbre o la tosse. Entrambi i farmaci danno molta dipendenza.

Oxycodone e idrocodone presentano una serie di potenziali effetti collaterali, tra cui:

  • Sbronza
  • Sonnolenza
  • Nausea
  • Vomito
  • Prude
  • Bocca secca
  • Stanchezza
  • Confusione

Ossicodone e idrocodone hanno molto in comune, ma se il suo medico le descrive uno dei due farmaci, è importante conoscere le differenze.

Informazioni sull'idrocodone

L'idrocodone puro viene spesso assunto in forma a rilascio prolungato, che permette all'antidolorifico di agire per un periodo di tempo più lungo. Viene venduto con nomi commerciali come Hysingla ER (preso ogni 24 ore) o Zohydro ER (preso ogni 12 ore). Generalmente non viene prescritto al bisogno.

L'idrocodone è anche disponibile in una serie di combinazioni, tra cui le seguenti:

  • Combinato con acetaminofene per trattare il dolore, commercializzato come Lortab, Norco, Vicodin, ecc.
  • Combinato con aspirina per trattare il dolore, commercializzato come Allor, Allay, Panadol, ecc.
  • Combinato con ibuprofene per trattare il dolore, commercializzato come Ibudone, Vicoprofen, Reprexain, ecc.
  • Combinato con omatropina per trattare la tosse, commercializzato come Hydromet, Hycodan, ecc.
  • Combinato con clorfeniramina per trattare febbre da fieno, allergie e raffreddori, commercializzato come Vituz, Zutripro, ecc.

Sull'ossicodone

Come l'idrocodone, l'ossicodone è stato originariamente sviluppato all'inizio del 1900 come alternativa più sicura e con meno dipendenza alla morfina e alla codeina. È spesso conosciuto come hillbilly heroin o oxy.

Oxycodone viene assunto ogni 12 ore in forma a rilascio controllato, o più spesso in forma a rilascio immediato. Generalmente viene assunto 24 ore su 24 fino a quando la prescrizione termina o il medico dice di smettere. Di solito non viene prescritto al bisogno.

Anche se l'ossicodone è disponibile in compresse, capsule, liquido e supposte, le compresse sono prescritte più spesso.

Una volta un farmaco popolare tra gli abusatori che preferiscono iniettare pillole schiacciate e mescolate con acqua, una nuova formulazione nel 2014 ha trasformato l'ossicodone e l'acqua in un gel denso e appiccicoso che non si presta all'iniezione.

L'ossicodone puro è commercializzato come OxyContin. Tuttavia, l'ossicodone è anche disponibile in una serie di combinazioni per trattare il dolore, come le seguenti:

  • Combinato con acetaminofene, commercializzato come Oxycet, Percocet, Roxicet, ecc.
  • Combinato con ibuprofene, commercializzato come Combunox.
  • Combinato con aspirina, commercializzato come Percodan, Roxiprin, ecc.

Quali sono le differenze?

Potenziale di dipendenza: Entrambi i farmaci hanno un enorme potenziale di abuso o dipendenza, ma l'ossicodone tende ad essere abusato più spesso, anche se di solito costa più dell'idrocodone.

In uno studio che ha coinvolto dipendenti da oppioidi in riabilitazione, la maggior parte ha indicato di preferire lo sballo prodotto dall'ossicodone - soprattutto i giovani uomini che sono più inclini a correre rischi.

La maggior parte ha indicato di preferire l'ossicodone nella sua forma pura perché alte dosi di acetaminofene possono causare dolore se iniettate, oltre ad un maggior rischio di danni al fegato. (Fino a poco tempo fa l'idrocodone non era disponibile in forma pura).

L'idrocodone è spesso il farmaco preferito dalle donne e dagli anziani che non vogliono avere a che fare con uno spacciatore o iniettarsi droga.

Controllo del dolore: Uno studio su persone trattate per fratture ha indicato che c'è poca differenza nella gestione del dolore tra ossicodone e idrocodone

Effetti collaterali: Sembra che gli effetti collaterali siano simili, anche se le persone che prendono l'idrocodone sono più propense a lamentarsi di problemi di stitichezza e dolore allo stomaco, mentre i consumatori di ossicodone sperimentano più mal di testa, sonnolenza, vertigini e stanchezza.

La cosa più importante da prendere è che l'ossicodone e l'idrocodone sono entrambi altamente coinvolgenti ma l'aggiunta di oppioidi è curabile. Se lei o qualcuno a cui tiene sta abusando di medicinali oppioidi, è meglio cercare droga e alcol trattamento o riabilitazione prima che il problema peggiori.

Questo articolo è stato pubblicato in inglese 2018-06-13 14:41:03 e tradotto in Italiano nel 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

sedici − cinque =

I messaggi più recenti

I nostri articoli e comunicati stampa privati