Perché alcune persone pensano che la dipendenza dal sesso non esista

La dipendenza dal sesso esiste davvero? La dipendenza sessuale è un vero disturbo?
O l'ipersessualità è solo una scusa per un comportamento irresponsabile o
un'infedeltà?

Sono domande complicate, e anche gli esperti del mondo della
salute comportamentale e della dipendenza probabilmente non saranno mai d'accordo sulle
risposte.

Molte persone pensano che l'ipersessualità debba essere classificata come una
dipendenza. Sostengono che colpisce il cervello allo stesso modo delle droghe
e dell'alcol, incluso il bisogno di sempre più sesso accompagnato da
sintomi simili all'astinenza quando il sesso non è disponibile.

Come una dipendenza da sostanze, diventa un circolo vizioso quando il
comportamento aumenta l'effetto sul cervello, causando così più
comportamento per mantenere o ripetere le sensazioni.

Cosa dicono gli oppositori del sesso come dipendenza?

Gli oppositori dicono che il sesso non crea dipendenza perché a differenza di droghe e
alcol, non introduce una sostanza chimica estranea nel cervello. In
altre parole, la morte può avvenire a causa di droghe e alcol, ma
nessuno è mai morto a causa di troppo sesso.

L'ipersessualità non è inclusa nella quinta versione del Manuale Diagnostico
e Statistico dei Disturbi Mentali (DSM-5), considerato l'ultima parola su diagnosi e trattamento. Finora il disturbo da gioco d'azzardo,
precedentemente chiamato gioco d'azzardo patologico, è l'unico comportamento
elencato nel manuale.

Compulsione o disturbo?

Il comportamento sessuale compulsivo non include solo il sesso con un'altra
persona, ma può anche implicare masturbazione compulsiva o pornografia. In
effetti, alcune persone che si impegnano in comportamenti sessuali compulsivi potrebbero non avere
affatto rapporti sessuali con altre persone.

Molte persone concordano che un comportamento sessuale fuori controllo o compulsivo non dovrebbe essere automaticamente considerato una dipendenza, anche quando interferisce con il lavoro, la scuola o le relazioni personali, o quando provoca problemi di salute, problemi di denaro o difficoltà legali.

Trattamento per il comportamento sessuale compulsivo

Non importa come lo chiami, ma non c'è dubbio che il comportamento sessuale fuori controllo crea enormi problemi a molte persone che non riescono a smettere di guardare porno, o a quelle che si impegnano in comportamenti sessuali rischiosi o tradiscono continuamente il loro partner o coniuge.

Trattamento o riabilitazione può aiutare gli individui che sentono che i loro impulsi sessuali sono fuori controllo. Con la consulenza, è possibile per una persona determinare perché si impegna in un comportamento distruttivo, che spesso va di pari passo con depressione, ansia, ADHD o altri disturbi sottostanti.

Il comportamento negativo può anche servire come distrazione da pensieri o emozioni difficili, ma il trattamento può fornire modi più costruttivi di affrontare la situazione.

La meditazione di Mindfulness spesso aiuta le persone a diventare più consapevoli di quei sentimenti, che spesso sono stati a lungo sepolti.

Questo articolo è stato pubblicato in inglese 2018-10-26 21:15:50 e tradotto in Italiano nel 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

1 × due =

I messaggi più recenti

I nostri articoli e comunicati stampa privati