Latest

Negligenza affluente

La società esprime grande preoccupazione per i bambini poveri e con pochi mezzi e per la maggiore probabilità che non abbiano accesso all'assistenza sanitaria e all'istruzione, o che si diano alla droga o al crimine in età adulta. Si presta meno attenzione ai figli di genitori benestanti che hanno la loro serie di problemi. La…

Legga di più

Che cos’è la terapia comportamentale dialettica?

La terapia comportamentale dialettica (DBT), sviluppata da Marsha Linehan, Ph. negli anni '80, è un tipo di terapia della parola originariamente progettata per persone ad alto rischio con tendenze suicide con diagnosi di disturbo borderline di personalità. Oggi, la DBT è usata per trattare le persone alle prese con una serie di emozioni complesse e…

Legga di più

Benefici dello yoga nel trattamento delle dipendenze

In termini generali, lo yoga è un esercizio che apporta benefici al corpo, alla mente e allo spirito attraverso l'integrazione di tecniche di respirazione, esercizi di rafforzamento, posture e meditazione. Ci sono molti tipi di yoga; tutti sono vantaggiosi. Sebbene lo yoga sia una pratica secolare, è una modalità di trattamento relativamente nuova nel campo…

Legga di più

Che cos’è la terapia comportamentale dialettica?

La terapia comportamentale dialettica (DBT), sviluppata da Marsha Linehan, Ph. negli anni '80, è un tipo di terapia della parola originariamente progettata per persone ad alto rischio con tendenze suicide con diagnosi di disturbo borderline di personalità. Oggi, la DBT è usata per trattare le persone alle prese con una serie di emozioni complesse e…

Legga di più
precedente
/
prossimo

Perché così tanti uomini potenti soffrono in silenzio?

Per la settimana di sensibilizzazione sulla salute mentale degli uomini, la Paracelsus Recovery esplora come lo stigma e i ruoli di genere impediscono agli uomini di successo di cercare aiuto.

Settimana di sensibilizzazione sulla salute mentale maschile

Sebbene chiunque può soffrire di problemi di salute mentale, le norme di genere influenzano il modo in cui rispondiamo a queste difficoltà emotive. Parlando in termini generali, per i ragazzi crescere significa imparare a "fare l'uomo". Da adolescenti, le ragazze spesso si legano sulle loro vulnerabilità, mentre i ragazzi imparano a non parlare mai dei loro sentimenti, per paura di essere visti come insicuri o inadeguati. Di conseguenza, migliaia di giovani soffrono in silenzio, il che può esacerbare i sintomi e introdurre altre sfide come la solitudine e la bassa autostima. Il suicidio è il più grande killer di uomini sotto i 45 anni nel Regno Unito e lo stigma della salute mentale incorporato negli ideali maschili gioca un ruolo in questa crisi di salute mentale. Ad esempio, i dati raccolti dall'OMS mostrano che quasi il 40% dei paesi ha 15 morti per suicidio ogni 100.000 uomini, mentre solo l'1,5% mostra lo stesso tasso per le donne.

Per gli uomini che occupano la C-Suite o altre posizioni di potere, queste norme di genere sono confuse dalla dura verità che se si venisse a sapere della loro malattia mentale; Potrebbe influenzare il prezzo delle azioni della loro azienda, l'immagine pubblica e la loro autorità come leader. Da quando è iniziata la crisi di Covid-19, molti amministratori delegati, indipendentemente dal sesso, stanno lottando per far fronte a ingenti perdite finanziarie, a difficoltà relazionali e alle pressioni del loro ruolo. Pertanto, per garantire che gli uomini che stanno lottando ricevano l'aiuto di cui hanno bisogno, dobbiamo sfidare gli stereotipi di ciò che significa essere un "uomo".

Il lato nascosto del "tipo forte - riservato".

L'immagine "ideale" della mascolinità spesso implica la proiezione di un'immagine sul mondo di sicurezza e autorità. Riflette un uomo che si sacrifica, si assume la responsabilità e non è mai arrogante. Tuttavia, questa idea implica che le vulnerabilità, le insicurezze e la paura, che ci rendono umani, rendono l'uomo debole. Di conseguenza, questa idea alimenta il nostro critico interiore, aumenta i livelli di stress, abbassa l'autostima e impedisce a molti uomini di parlare delle loro difficoltà.

Inoltre, la pressione per "tenere tutto insieme" aumenta la nostra probabilità di sviluppare un meccanismo di coping malsano. Ad esempio, la ricerca mostra che gli uomini hanno molte più probabilità delle donne di abusare di droghe o alcol. La dipendenza può sorgere quando stiamo lottando con emozioni negative e non sappiamo come elaborarle o esprimerle. Di conseguenza, le sostanze ci danno la sicurezza di parlare di questi sentimenti, o ci intorpidiscono dal loro impatto.

L'epidemia di solitudine.

I legami sociali sono la "mela al giorno" della salute mentale, ma per costruire relazioni sociali significative dobbiamo essere onesti, vulnerabili e intimi con i nostri cari. Tuttavia, tutti questi tratti sono visti come in opposizione a questi ideali di mascolinità. Per questo motivo, la ricerca dimostra che un'epidemia di solitudine sta pervadendo le relazioni maschili moderne.

La solitudine è letale sia per la nostra salute mentale che fisica. Aumenta le possibilità di sviluppare depressione, malattie cardiovascolari e problemi di abuso di sostanze. Le carte sono ancora più sfavorevoli a un uomo di successo perché la ricchezza attira gli opportunisti. Pertanto, se un uomo ricco è in difficoltà, potrebbe non condividerlo con coloro che lo circondano per paura di sembrare debole, di non fidarsi dei suoi pari o di "fallire come leader". Di conseguenza, la relazione negativa tra lo stigma della salute mentale e le norme di genere sulla mascolinità può portare molti uomini ricchi a sentirsi isolati. Se stai lottando, cerca di ricordare che, con un pizzico di ironia poetica, non sei l'unico uomo di successo che si sente solo.

Come possono gli uomini prendersi cura della loro salute mentale?

  1. Sfida il tuo concetto di "debolezza".

Cerca di considerare la salute mentale come simile alla salute fisica: tutti ce l'hanno e nessuno è perfetto. Per questo motivo, cerca di usare queste qualità maschili in risposta alle difficoltà emotive. Ad esempio, secondo le toccanti parole di Brene Brown, "la vulnerabilità non è la nostra debolezza, ma la misura più precisa del nostro coraggio". Quindi, essere un uomo forte potrebbe significare trovare il coraggio di esprimere le tue paure, insicurezze e vulnerabilità.

  1. Chiedi sostegno ad altri uomini.

Quando si tratta dello stigma della salute mentale e delle pressioni per avere sempre il controllo, spesso si esprime come paura del giudizio o del ridicolo da parte degli altri uomini. Per combattere queste paure, cerca di parlare apertamente di come vi sentite con i tuoi amici maschi. Questo non richiede un'esternazione grandiosa del tuo mondo interiore, ma piuttosto un piccolo commento su come non ti senti sempre tranquillo.

Ad esempio, se sei un amministratore delegato, cerca di trovare un altro uomo che sia, o sia stato, un amministratore delegato per discutere della pressione che senti. Entreranno in empatia con le specifiche del tuo stress e potrebbero incoraggiarli a parlare delle sfide che devono affrontare. In tal modo, aumenterà la connessione, diminuirà la solitudine e aiuterà a combattere il tuo critico interiore.

  1. Esamina i tuoi meccanismi di coping.

Tuttavia, se vivi sotto gli occhi del pubblico o semplicemente non sei in grado di parlare apertamente della tua salute mentale, prova a chiederti: "Sto rispondendo a queste emozioni con compassione o con negatività?" Quando ci puniamo per sentirci tristi o spaventati, neghiamo il nostro bisogno umano di amore e sostegno, anche da parte di noi stessi. Invece, se rispondiamo prendendo un'ora ogni giorno per fare qualcosa che amiamo, stiamo mostrando compassione a noi stessi. L'esercizio fisico, il prendersi del tempo per noi stessi, un rapporto equilibrato tra lavoro e vita privata e una dieta sana sono modi per nutrire il nostro benessere mentale e creare un sistema di supporto dentro di noi.

Infine, la crisi del Covid-19 sta lasciando il posto a una successiva crisi di salute mentale. Per superare questa tempesta, dobbiamo permetterci – indipendentemente dal sesso – di elaborare le ansie, le perdite e le paure che abbiamo incontrato negli ultimi quattro mesi. Ma per farlo, dobbiamo anche sfidare gli stereotipi e gli stigmi che impediscono agli uomini e a coloro che occupano posizioni di potere di parlare della loro salute mentale.

Questo articolo è stato pubblicato in inglese 2020-06-16 11:13:19 e tradotto in Italiano nel 2021

I messaggi più recenti

I nostri articoli e comunicati stampa privati