Latest

Negligenza affluente

La società esprime grande preoccupazione per i bambini poveri e con pochi mezzi e per la maggiore probabilità che non abbiano accesso all'assistenza sanitaria e all'istruzione, o che si diano alla droga o al crimine in età adulta. Si presta meno attenzione ai figli di genitori benestanti che hanno la loro serie di problemi. La…

Legga di più

Che cos’è la terapia comportamentale dialettica?

La terapia comportamentale dialettica (DBT), sviluppata da Marsha Linehan, Ph. negli anni '80, è un tipo di terapia della parola originariamente progettata per persone ad alto rischio con tendenze suicide con diagnosi di disturbo borderline di personalità. Oggi, la DBT è usata per trattare le persone alle prese con una serie di emozioni complesse e…

Legga di più

Benefici dello yoga nel trattamento delle dipendenze

In termini generali, lo yoga è un esercizio che apporta benefici al corpo, alla mente e allo spirito attraverso l'integrazione di tecniche di respirazione, esercizi di rafforzamento, posture e meditazione. Ci sono molti tipi di yoga; tutti sono vantaggiosi. Sebbene lo yoga sia una pratica secolare, è una modalità di trattamento relativamente nuova nel campo…

Legga di più

Che cos’è la terapia comportamentale dialettica?

La terapia comportamentale dialettica (DBT), sviluppata da Marsha Linehan, Ph. negli anni '80, è un tipo di terapia della parola originariamente progettata per persone ad alto rischio con tendenze suicide con diagnosi di disturbo borderline di personalità. Oggi, la DBT è usata per trattare le persone alle prese con una serie di emozioni complesse e…

Legga di più
precedente
/
prossimo

Problemi sottostanti alla dipendenza: Abuso emotivo

La dipendenza è un disturbo complesso e non è sempre possibile identificare la causa. Tuttavia si stima che almeno la metà delle persone con un disturbo da abuso di sostanze lotti anche con un problema sottostante come depressione, ansia, o trauma derivante da varie forme di abuso emotivo. I disturbi sottostanti spesso non vengono diagnosticati e le persone possono essere completamente inconsapevoli che il loro problema di bere o drogarsi è causato da tentativi di seppellire (o auto-medicare) dolore e disagio emotivo o mentale.

L'abuso emotivo spesso si verifica nell'infanzia, ma è altrettanto dannoso quando si verifica in età adulta.

L'abuso emotivo

L'abuso emotivo può non lasciare tagli o cicatrici, ma gli abusi ripetuti possono avere un impatto tremendo erodendo gradualmente la fiducia e l'autostima. Minacce costanti, insulti, rifiuti, umiliazioni, sminuizioni, bullismo o intimidazioni possono far sì che la vittima si senta impaurita o confusa, finendo per credere di non essere degna della felicità o di non meritare di essere trattata bene. Le vittime di abuso emotivo spesso si sentono sole e isolate.

Abuso narcisistico

Abuso narcisistico è una forma grave di abuso emotivo per mano di una persona con disturbo narcisistico di personalità. Le persone con disturbo narcisistico di personalità possono essere estremamente affascinanti, ma di solito sono incapaci di mostrare vera empatia e compassione, spesso traendo un piacere perverso nel manipolare altre persone per soddisfare i propri bisogni. L'abuso da parte di un partner, un genitore, un amico o un collega narcisista può avere un costo enorme sul benessere mentale ed emotivo. Le vittime di abuso narcisistico spesso si incolpano e possono provare enorme vergogna, senso di colpa e perdita di autostima. I partner dei narcisisti sono spesso co-dipendenti e hanno difficoltà a lasciare la persona violenta.

Abuso emotivo e dipendenza

Abuso emotivo e trauma sono spesso al radice della dipendenza, poiché le persone che cercano di far fronte al trauma dell'abuso emotivo possono rivolgersi a droghe e alcol per contrastare paura, vergogna, rabbia e altre emozioni dirompenti. Le sostanze intorpidiscono efficacemente i sentimenti e creano una sensazione di calma - un mondo più piacevole in cui la vittima si sente più potente e in controllo.

Purtroppo, i benefici delle droghe e dell'alcol sono di breve durata, poiché l'abuso continuo di sostanze aggrava il problema iniziale e peggiora molto le cose. Alla fine, la dipendenza può far perdere alle persone il contatto con le loro emozioni, intorpidendole al punto che non sono più in grado di provare gioia o piacere.

Trattamento per la dipendenza e l'abuso emotivo

Trattiamo sempre i problemi sottostanti insieme alla dipendenza perché affrontare un problema ma non l'altro non funziona. Trattare la dipendenza da sola può sembrare che funzioni per un certo periodo, ma le ricadute sono comuni se le persone non hanno identificato i problemi sottostanti e imparato modi migliori di affrontare i sintomi del trauma o di altri dolori emotivi.

Se sta lottando con la dipendenza e l'abuso emotivo, il trattamento può aiutarla ad imparare a riprendere il controllo, prendere decisioni migliori e sviluppare nuove strategie per gestire le emozioni difficili senza ricorrere a droghe e alcol.

Questo articolo è stato pubblicato in inglese 2015-10-20 16:34:15 e tradotto in Italiano nel 2021

I messaggi più recenti

I nostri articoli e comunicati stampa privati