Riconoscere i segni della dipendenza da farmaci da prescrizione negli anziani

Gli anziani, che sono più inclini a dolori cronici rispetto ad altri gruppi di popolazione, ricevono prescrizioni per antidolorifici oppioidi più spesso di qualsiasi altro gruppo di età e molti anziani prendono più farmaci. Tuttavia, i medici spesso trascurano il potenziale di dipendenza.

Come risultato, molti anziani non ricevono l'aiuto di cui hanno bisogno perché i segni di dipendenza vengono attribuiti semplicemente al calo di memoria, alla debolezza o ad altre condizioni stereotipate dell'età avanzata.

Gli anziani possono rivolgersi all'alcol o alle droghe per affrontare i cambiamenti e le difficoltà dell'età avanzata, che possono comprendere la pensione, la perdita di reddito, problemi di salute, conflitti familiari o la morte di un membro della famiglia, un amico o un animale domestico caro.

Le dipendenze tra gli anziani sono subdole e possono essere presenti per molti anni prima che i sintomi diventino evidenti. Non è sempre facile riconoscere la dipendenza negli anziani, poiché i sintomi possono imitare altri problemi.

Se è preoccupato che un amico anziano o un membro della famiglia possa essere dipendenza da farmaci su prescrizione, stia attento alle seguenti bandiere rosse:

  • Parlare in modo confuso o stentato
  • Cambiamenti nell'appetito
  • Rabbia o irritabilità
  • Sbalzi di umore
  • Depressione o anxiety
  • Diventa difensivo o evasivo quando interrogato sull'uso di droghe
  • Nasconde o nasconde medicine
  • Riduzione della capacità di attenzione
  • Improbabilità di giudizio, perdita di memoria o confusione
  • Perdita di coordinazione o goffaggine
  • Ritardo nei tempi di reazione
  • Ricerca di prescrizioni da più di un medico (doctor shopping)
  • Richiesta di prescrizioni in due (o più) farmacie diverse
  • Perdita di interesse in attività precedentemente godute
  • Secchezza, pelle pruriginosa o infezioni della pelle
  • Occhi acquosi o pupille dilatate
  • Storia di dipendenza da droghe o alcol
  • Ritirarsi da amici e familiari
  • Modifica dell'igiene; perdita di interesse nell'aspetto personale
  • Dolore cronico inspiegabile
  • Sonnolenza o sonnolenza
  • Insonnia o altri problemi di sonno

Cosa fare se sospetta che un suo caro anziano stia abusando di farmaci su prescrizione

Parla con il fornitore di assistenza sanitaria del suo caro se è preoccupato per la dipendenza o l'abuso di sostanze. Può aiutarla a determinare se i problemi sono attribuiti all'uso di droghe e se è necessario un trattamento.

Le persone anziane tendono a provare grande vergogna o imbarazzo se si viene a sapere che sono dipendenti da antidolorifici su prescrizione, ma dovrebbero essere rassicurate sul fatto che la dipendenza è una malattia cronica ma curabile, proprio come il diabete o la pressione alta.

Studi dimostrano che il trattamento di droga e alcol o la riabilitazione sono altrettanto efficaci per gli anziani, che spesso sono molto motivati a guarire. Non è mai troppo tardi e il trattamento può migliorare notevolmente la qualità di vita del suo caro.

Cercare un fornitore di trattamenti per la dipendenza che tratti la dipendenza, così come qualsiasi problema mentale, fisico, emotivo e sociale che possa essere presente. I programmi di trattamento dovrebbero essere rispettosi e specifici per l'età; le persone anziane spesso non vanno bene nel trattamento con persone che potrebbero avere quaranta o cinquant'anni in meno.

Questo articolo è stato pubblicato in inglese 2018-07-18 11:37:37 e tradotto in Italiano nel 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

sedici − uno =

I messaggi più recenti

I nostri articoli e comunicati stampa privati