Senzatetto: Povertà, dipendenza e salute mentale

Gli individui che lottano con problemi di salute mentale o di abuso di sostanze hanno maggiori probabilità di essere senzatetto o di vivere in alloggi scadenti e non sicuri. Questo è vero in quasi tutte le nazioni del mondo.

Negli Stati Uniti, l'Office of National Drug Control Policy stima che il 30% delle persone che vivono senza casa cronicamente hanno una grave malattia mentale e circa due terzi della popolazione senza casa lottano con un disturbo di abuso di sostanze o un'altra condizione di salute cronica.

La Federazione europea delle organizzazioni nazionali che lavorano con i senzatetto (FEANTSA) afferma che la povertà estrema e i senzatetto sono in crisi in tutta Europa, con costi di alloggio che aumentano molto più velocemente del reddito. Secondo FEANTSA, il problema è particolarmente grave per i giovani nelle principali città europee, tra cui Londra, Barcellona, Parigi, Dublino, Copenhagen, Varsavia, Berlino e Atene.

La dipendenza è una causa e un risultato

L'abuso di sostanze è spesso una causa di senzatetto. Molte persone che sono dipendenti da droghe o alcol alla fine perdono il lavoro e non possono permettersi di pagare l'affitto o la casa. Le relazioni rotte e il divorzio sono più comuni e spesso si verificano costosi problemi legali.

D'altra parte, alcune persone perdono la casa a causa di problemi di salute, perdita del lavoro o altri cambiamenti di vita. Le persone che si ritrovano senza casa possono rivolgersi a droghe e alcol per far fronte e trovare un sollievo temporaneo. Quando le persone sviluppano disturbi da sostanze, hanno più difficoltà a trovare lavoro e hanno meno probabilità di trovare una via d'uscita dalla condizione di senzatetto.

Trattamento della salute mentale e delle dipendenze per i senzatetto

La dipendenza dovrebbe essere vista come una malattia cronica che richiede trattamento, supporto e consulenza. Purtroppo molti centri di trattamento di droghe e alcol e di riabilitazione non sono attrezzati per trattare persone con diagnosi di malattia mentale e dipendenza, una situazione nota come disordine co-occurring o doppia diagnosi.

Troppo spesso i fornitori che trattano i senzatetto malati di mente non accettano persone con disturbi da abuso di sostanze, mentre altri offrono un trattamento per la dipendenza ma escludono le persone con problemi di salute mentale co-occorrenti.

Confrontarsi con una dipendenza è difficile per chiunque, anche nella migliore delle situazioni, ma è ancora più difficile per i senzatetto che stanno semplicemente cercando di sopravvivere giorno per giorno. È difficile trovare la motivazione per affrontare una dipendenza quando trovare cibo e riparo è così faticoso.

Anche se un senzatetto o un malato mentale riesce a smettere di drogarsi, rimanere sobri è difficile perché l'uso di droga e alcol per strada è così diffuso. Il recupero è ancora più improbabile quando i senzatetto non hanno un forte sistema di supporto. Molti si allontanano da amici e familiari.

Risultati spaventosi della mancanza di una casa

Le persone senza fissa dimora tipicamente:

  • lottano con una varietà di malattie come malattie cardiache, disturbi respiratori, congelamento, carenze nutrizionali, privazione del sonno e malattie sessualmente trasmesse.
  • hanno maggiori probabilità di soffrire di malattie epatiche, disturbi epilettici e altre malattie direttamente collegate all'uso di droga e alcol.
  • muoiono molto prima, spesso a 40 o 50 anni.
  • sono a maggior rischio di vittimizzazione e trauma a causa di aggressioni fisiche o sessuali.
  • ciclano tra celle di prigione e pronto soccorso.
Questo articolo è stato pubblicato in inglese 2017-10-26 15:28:23 e tradotto in Italiano nel 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

20 + 17 =

I messaggi più recenti

I nostri articoli e comunicati stampa privati