Tipi di terapia
Paracelsus Recovery è un rifugio per individui con un patrimonio altissimo e le loro famiglie. I nostri programmi di trattamento sono i più avanzati e completi al mondo. Ciò significa che il nostro team è composto da esperti in ogni specifica dipendenza, incluso uno specialista in potenziamento delle prestazioni. I nostri psicoterapeuti esperti in PED la aiuteranno a capire perché ha sentito il bisogno di abusare di PED e la aiuteranno ad elaborare questi problemi. La aiuteremo anche a creare strategie sane per raggiungere i suoi obiettivi che non richiedano di danneggiare la sua salute. 

Lasci che la nostra famiglia si prenda cura della sua

Siamo una clinica completamente a conduzione famigliare

Adatta alla comunità

La spinta a vincere per gli atleti professionisti è immensa, il che rende comprensibile che qualcuno voglia un ‘vantaggio competitivo’. Poi, per i non-atleti, l’aumento delle app dei social media significa che c’è anche una ritrovata pressione su tutti per apparire sempre al meglio.

Anche il nostro stile di vita e le norme sociali sono diventate intrinsecamente competitive. Così, anche la persona più sicura può trovarsi a cercare su Google “droghe intelligenti” come modo per andare avanti a scuola, al lavoro o nella vita. Mentre le droghe che migliorano le prestazioni possono sembrare una ‘soluzione rapida’ per questi problemi, i rischi superano di gran lunga i benefici.

Cosa sono i PED?

In parole povere, le droghe che migliorano le prestazioni sono sostanze destinate a migliorare le nostre prestazioni fisiche, le capacità cognitive o il nostro aspetto. Esistono molti PED, compresi i farmaci per migliorare l’aspetto e le prestazioni (APED), i PED fisici e i PED cognitivi. Ognuno ha la sua serie di pericoli.

Nonostante, se usati con moderazione e sotto supervisione medica, i PED non sono necessariamente pericolosi. Ma come qualsiasi integratore artificiale, possono essere pericolosi se usati in modo scorretto. Parli con un medico o uno specialista prima di aggiungere steroidi alla sua routine di allenamento o di prendere stimolanti per problemi di concentrazione.

A Paracelsus Recovery, abbiamo visto un aumento esponenziale del numero di problemi di abuso di sostanze legate ai PED. Per la maggioranza, la mancanza di consapevolezza o di educazione ha giocato un ruolo sostanziale nel motivo per cui hanno iniziato a prendere quelle droghe in primo luogo. Poiché adottiamo un approccio di riduzione del danno alla dipendenza da abuso di sostanze, abbiamo chiesto ai nostri esperti di rispondere ad ogni singola FAQ qui sotto. 

Esempi di PED

Esempi di PEDS, e dei rischi che comportano, includono:
Paracelsus logo

Gli steroidi anabolizzanti sono varianti artificiali del testosterone. Si usano per costruire muscoli e aumentare la forza. Tuttavia possono causare problemi di pressione sanguigna, problemi al fegato, insufficienza renale, aggressività, malattie cardiache e diminuzione della fertilità. Anche i precursori degli steroidi, come l’androstenedione (andro) e il deidroepiandrosterone (DHEA), sono popolari.

Legga di più
Paracelsus logo

Sangue il doping consiste nel potenziare i globuli rossi per aumentare la fornitura di ossigeno ai muscoli e ai polmoni. Si può fare tramite una trasfusione di sangue o usando farmaci come l’eritropoietina (EPO). Tuttavia, usare questo farmaco quando non è necessario dal punto di vista medico è altamente pericoloso, spesso porta a coaguli di sangue e alla morte.

.
Legga di più
Paracelsus logo

HGH è progettato per trattare i disturbi della crescita infantile. Funziona stimolando la riproduzione e la rigenerazione cellulare, il che significa che gli atleti che cercano di ottenere quel ‘vantaggio’ lo usano per accelerare i tempi di recupero. Tuttavia, le complicazioni includono ingrossamento degli organi, insufficienza cardiaca, diabete e malattie croniche, per nominarne alcune.

Legga di più
Paracelsus logo

Le anfetamine sono una forma di PED cognitivi, comunemente chiamati nootropici o smart drugs. Gli esempi includono stimolanti del sistema nervoso centrale (CNS) come Adderall, Ritalin e Modafinil. Tuttavia, se consumate per motivi non medici, queste sostanze possono aumentare l’attenzione, la concentrazione e la memoria. Gli stimolanti del sistema nervoso centrale non solo aumentano il rischio di sovradosaggio, ma sono anche altamente assuefacenti.

Legga di più
Paracelsus logo

Queste droghe sono spesso abusate per migliorare l’aspetto, poiché diminuiscono il grasso corporeo e promuovono la magrezza. Alcuni esempi sono le xantine, i simpaticomimetici e gli ormoni tiroidei, ognuno dei quali rappresenta un rischio significativo per il nostro sistema cardiovascolare e nervoso.

.
Legga di più
Steroidi anabolizzanti
Doping ematico (EPO)
Ormone della crescita umana (HGH)
Psicostimolanti (droghe intelligenti)
Procedure cosmetiche
Paracelsus logo

Steroidi anabolizzanti

Gli steroidi anabolizzanti sono varianti artificiali del testosterone. Si usano per costruire muscoli e aumentare la forza. Tuttavia possono causare problemi di pressione sanguigna, problemi al fegato, insufficienza renale, aggressività, malattie cardiache e diminuzione della fertilità. Anche i precursori degli steroidi, come l’androstenedione (andro) e il deidroepiandrosterone (DHEA), sono popolari.

Legga di più

Doping ematico (EPO)

Sangue il doping consiste nel potenziare i globuli rossi per aumentare la fornitura di ossigeno ai muscoli e ai polmoni. Si può fare tramite una trasfusione di sangue o usando farmaci come l’eritropoietina (EPO). Tuttavia, usare questo farmaco quando non è necessario dal punto di vista medico è altamente pericoloso, spesso porta a coaguli di sangue e alla morte.

.

Legga di più

Ormone della crescita umana (HGH)

HGH è progettato per trattare i disturbi della crescita infantile. Funziona stimolando la riproduzione e la rigenerazione cellulare, il che significa che gli atleti che cercano di ottenere quel ‘vantaggio’ lo usano per accelerare i tempi di recupero. Tuttavia, le complicazioni includono ingrossamento degli organi, insufficienza cardiaca, diabete e malattie croniche, per nominarne alcune.

Legga di più

Psicostimolanti (droghe intelligenti)

Le anfetamine sono una forma di PED cognitivi, comunemente chiamati nootropici o smart drugs. Gli esempi includono stimolanti del sistema nervoso centrale (CNS) come Adderall, Ritalin e Modafinil. Tuttavia, se consumate per motivi non medici, queste sostanze possono aumentare l’attenzione, la concentrazione e la memoria. Gli stimolanti del sistema nervoso centrale non solo aumentano il rischio di sovradosaggio, ma sono anche altamente assuefacenti.

Legga di più

Procedure cosmetiche

Queste droghe sono spesso abusate per migliorare l’aspetto, poiché diminuiscono il grasso corporeo e promuovono la magrezza. Alcuni esempi sono le xantine, i simpaticomimetici e gli ormoni tiroidei, ognuno dei quali rappresenta un rischio significativo per il nostro sistema cardiovascolare e nervoso.

.

Legga di più

Approccio terapeutico a 360° — Il trattamento più ampio e completo al mondo.

Controlli medici
& trattamenti
Dipendenza
Consulenza
Ampia
Psicoterapia
Desensibilizzazione dei movimenti oculari
e rielaborazione
Famiglia
Terapia
Psico-Educazione 
Neurofeedback 
Intervallo Trattamento Ipossico
Iperossico
Bio-chemical
Restoration
Terapie probiotiche
& Psiconutrizione
Stile di vita &
Consulenza nutrizionale
Bio Feedback
& Bio Resonance 
Yoga 
Riflessologia
& Agopuntura
Massaggi 
Allenamento personale 

FAQs

Le droghe per migliorare le prestazioni (PED) sono sostanze artificiali usate per migliorare le prestazioni umane. Gli esempi includono droghe che migliorano le prestazioni fisiche usate da atleti e culturisti e droghe che migliorano le prestazioni cognitive usate dagli studenti per migliorare le prestazioni accademiche. La grande maggioranza dei PED è illegale a causa dell’immenso rischio che rappresentano per la nostra salute e il nostro benessere.

I PED popolari includono steroidi anabolizzanti, ormone umano della crescita, eritropoietina (EPO), beta-bloccanti, stimolanti e diuretici. Sono comuni anche i precursori degli steroidi, come l’androstenedione (andro) e il deidroepiandrosterone (DHEA). Si usano anche stimolanti del sistema nervoso centrale, come l’efedrina. 

Le droghe che migliorano l’aspetto e le prestazioni (APED) sono più spesso usate per costruire massa muscolare. Alcuni atleti abusano di droghe che migliorano le prestazioni (PEDs) — come gli steroidi anabolizzanti e gli stimolanti — per aiutarli a performare meglio. Alcuni studenti e professionisti possono abusare di PED cognitivi per aumentare la concentrazione, l’attenzione e la memoria.

No, ma esistono integratori sicuri per migliorare le prestazioni . Questi includono Idrossimetilbutirrato (HMB), Acido linoleico coniugato (CLA), Carnitina, Cromo e Creatina. Questi integratori sono prodotti naturalmente nel nostro corpo e vengono presi per rafforzare i muscoli, costruire la massa muscolare o migliorare il recupero. 

I rischi includono dipendenza, palpitazioni, ingrossamento degli organi, anomalie del ritmo cardiaco, perdita di peso, tremori, pressione alta, allucinazioni, ictus, infarto, aumento della rabbia, paranoia, temperature corporee pericolosamente alte, diabete, coaguli di sangue, depressione, ansia e molti altri.

Le ragioni per vietare i farmaci per migliorare le prestazioni includono il riconoscimento che i talenti naturali sono il punto dello sport e la prospettiva di una ‘corsa agli armamenti’ nelle prestazioni atletiche. I PED sono anche pericolosi e sarebbe estremamente dannoso se i PED diventassero la norma, poiché ogni atleta dovrebbe essenzialmente rischiare la propria salute per stare al passo con la competizione.

I beta-bloccanti sono un tipo di PED molto discusso. Migliorano la prestazione nella misura in cui mascherano gli effetti dell’ansia. Per esempio, il propranololo proviene da una classe di farmaci noti come beta-bloccanti, che abbassano la pressione sanguigna bloccando particolari recettori del sistema nervoso simpatico. Anche questi recettori si attivano in tempi di ansia. Senza nervi o paura, la nostra concentrazione e attenzione migliorano.

Il doping da parte di atleti professionisti è un problema fin dagli anni ’60, e sta solo peggiorando. Per esempio, secondo un studio (2017), fino al 57% di diverse migliaia di atleti dilettanti di livello mondiale ha ammesso di aver usato farmaci per migliorare le prestazioni in quell’anno. 

Sì, in modo preoccupante. Per esempio, l’abuso di PED da parte di bambini e adolescenti è salito alle stelle negli ultimi dieci anni. In un studio (2012), il 3,3% degli studenti delle scuole superiori ha ammesso di abusare di steroidi anabolizzanti. In un altro, l’8% delle ragazze e il 12% dei ragazzi hanno riferito di aver usato sostanze per migliorare l’aspetto, la massa muscolare o la forza.

Nel caso dei PED fisici, imitano il nostro sistema endocrino. In primo luogo, il nostro corpo produce naturalmente ormoni nelle nostre ghiandole, che vengono trasportati in tutto il corpo nel flusso sanguigno. Quando un ormone incontra una cellula con recettori adatti, si lega a quella cellula. Questo legame porta ad un cambiamento chimico nella cellula, causando così cambiamenti nelle funzioni corporee.

Quindi, se i PED rispecchiano questo sistema, sicuramente potrei prendere una droga che imita un effetto ormonale che vorrei produrre? Cioè voglio essere più grosso, quindi se prendo steroidi anabolizzanti (testosterone), si legheranno alle cellule bersaglio e porteranno ad un aumento della massa muscolare? Non esattamente. Il sistema ormonale è molto complicato e complesso. Ciò significa che è impossibile cercare un effetto senza innescare una serie di altri possibili risultati, la maggior parte dei quali sono pericolosi. 

A breve termine, gli ormoni o gli steroidi rafforzano muscoli, ossa e tendini. Ma, a lungo termine, causano impotenza, peggioramento dell’acne, calvizie e ‘rabbia da steroidi’. I PED causano anche problemi di crescita nei bambini e negli adolescenti. 

Gli effetti più gravi includono danni al cuore, al fegato e coaguli di sangue. Per esempio, il cuore è un muscolo e non è progettato per essere stimolato da un eccesso di testosterone. Quindi crescerà in modo anormale in risposta a questo eccesso di ormoni. Anche il fegato scompone il testosterone, quindi se se ne accumula troppo, porterà a dei danni.

Ricerca (2018) suggerisce che circa il 32% delle persone che abusano di farmaci per migliorare le prestazioni diventano dipendenti. Anche se gli steroidi non producono un tipico “high” o senso di euforia, chi abusa regolarmente di queste droghe rischia di sviluppare sintomi di astinenza e tolleranza, che sono segni quintessenziali della dipendenza. Questi numeri salgono alle stelle quando si tratta di droghe che potenziano il cervello, dato che sia il Ritalin che l’Adderall sono entrambi altamente dipendenti.

Il tipo principale di sostanze proibite include steroidi anabolizzanti, ormoni peptidici e fattori di crescita (come HGH), beta‑2 agonisti, ormoni, diuretici e droghe illecite.

.

Dipende dalla droga in questione e dal motivo per cui la persona la sta prendendo. Per esempio, se qualcuno inizia a prendere steroidi anabolizzanti perché soffre di problemi di immagine corporea, esacerberà questi problemi, portando a più profonde insicurezze e disforia corporea. Gli steroidi possono anche aumentare l’aggressività e la paranoia. Anche gli stimolatori delle prestazioni cognitive, come il Ritalin e l’Adderall, influiscono negativamente sui nostri neurotrasmettitori del benessere, portando a depressione o ansia.

Sì, ma non senza rischi. Basse dosi di stimolanti portano ad un aumento dell’eccitazione, dell’attenzione e del miglioramento cognitivo. Dosi moderate aumentano le sensazioni di euforia e potere e pongono le basi per la dipendenza o il deterioramento cognitivo. Poi, dosi molto alte portano alla psicosi e al collasso circolatorio.

Alcuni studi (2004, 2016). mostrano che il modafinil può beneficiare popolazioni specifiche, come i medici privati del sonno e i lavoratori a turni. Ma, secondo noi, le affermazioni che i nootropi migliorano le prestazioni cognitive di una persona sana non superano gli effetti collaterali e i rischi per la salute.

Dipende dalla sostanza in questione, da quanto è stata presa e per quanto tempo. Per esempio, gli steroidi anabolizzanti compaiono in un test delle urine fino a 14 giorni se presi per via orale. Se iniettati, possono comparire fino a un mese. L’HGH è rilevabile fino a tre settimane, mentre l’EPO rimane nel corpo solo per due giorni. Le anfetamine possono essere rilevabili fino a tre mesi.

I sintomi di astinenza da steroidi si verificano a causa dei bassi livelli di testosterone naturale nel corpo. Anche se gli effetti collaterali fisici sono raramente pericolosi, molti consumatori sviluppano episodi depressivi maggiori e ideazione suicida. I sintomi da astinenza da anfetamina includono agitazione, irritabilità, incubi, reazioni lente, spasmi, affaticamento e molti altri. Parli sempre con un professionista prima di smettere qualsiasi farmaco, prescritto o meno.

Se vuole migliorare naturalmente le sue prestazioni cognitive, si concentri sulla riduzione dello stress e sull’attività. Per esempio, si assicuri di includere qualche forma di stimolazione mentale ed esercizio fisico nel suo stile di vita. Mindfulness, yoga o meditazione sono metodi eccellenti per liberare la mente e migliorare la concentrazione. Anche mangiare una dieta sana ed evitare il tabacco o l’alcol migliorerà le prestazioni del cervello. Anche integratori come oli di pesce, resveratrolo, ginkgo biloba e creatina possono aiutare.